Saint Vincent, si apparta con un anziano e lo deruba di 350 euro: arrestata ragazza di Banchette

Banchette

/

27/03/2017

CONDIVIDI

Nessuna delle vittime aveva sporto denuncia per timore di esporsi. Gli appostamenti dei carabinieri hanno dato i loro frutti

La ragazza, 27 anni, si era appartata con un uomo di ottant’anni, promettendogli una prestazione sessuale e invece si è impossessata di 350 euro contenuti nel portafoglio: per questa ragione Roxana C. residente a Banchette è stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Chatillon-Saint Vincent. La donna è stata fermata dai carabinieri del Nucleo Operativo nel pomeriggio di sabato 25 marzo, dopo essere scesa dall’auto del pensionato vittima del furto.

Non è la prima volta che vengono portati a termine furti anomali e con le medesime modalità. Per arginare il fenomeno i carabinieri di Chatillon-Saint Vincent hanno pedinato la donna con l’intento di sorprenderla in flagranza di reato. Agli uomini dell’Arma erano giunte diverse segnalazioni ma nessuna denuncia perché le vittime dei furti temevano di esporsi.

E sabato è scattata la trappola: non appena la donna è scesa dall’auto è stata immediatatamente arrestata e condotta in caserma. Adesso la presunta autrice del furto si trova agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida da parte del Gip del tribunale.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2018

Volpiano: tornano in piazza del Municipio le arance della salute” per combattere il cancro

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento nelle piazze con i volontari dell’Airc, l’associazione che finanzia […]

leggi tutto...

17/01/2018

San Maurizio: automobilisti troppo veloci. Velox nelle strade per la sicurezza dei pedoni

Gli automobilisti in disciplinati (e non sono pochi) scambiano le strade per il circuito di Formula […]

leggi tutto...

17/01/2018

Il commosso addio di Rivarolo al dottor Giovanni Provenzano, ex assessore della giunta Gaetano

E’ scomparso nella giornata di oggi, mercoledì 17 gennaio, dopo una lunga lotta con la malattia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy