10/05/2022

Cronaca

Volpiano-Leinì: fugge inseguita dalla polizia con la cocaina in auto. Arrestata una 39enne

CONDIVIDI

Quindici chilometri di fuga spericolata: è la lunghezza del tragitto percorso da una donna che l’altra sera intorno alle ore 21,00, non si è fermata all’alt della polizia a Torino. Transitando in Corso Vercelli, gli agenti della squadra volante hanno notato l’auto che attraversava l’incrocio con il semaforo rosso.

I poliziotti hanno intimato all’auto l’alt ma la conducente ignora le indicazioni e si dà alla fuga. A questo punto è iniziato l’inseguimento. Dopo aver superato altri due incroci con il semaforo rosso, la donna alla guida dell’auto ha continua la sua folle corsa in direzione Mappano, per poi giungere a Leinì da dove si è diretta verso Volpiano e l’autostrada Torino-Milano. Durante la corsa, l’autovettura ha invaso più volte la corsia di marcia opposta, rischiando di schiantarsi con veicoli provenienti in senso contrario e mettendo in pericolo l’incolumità degli altri utenti della strada. Giunta all’ingresso Volpiano Sud l’auto in fuga si è schiantata contro il guard rail dove ha terminato la sua corsa.

A bordo dell’auto si trovavano due persone: un’italiana di 39 anni e un’altra persona risultata estranea ai fatti. Nel corso della perquisizione dell’auto, gli agenti hanno trovato sul tappetino lato conducente un involucro poi risultato contenere cocaina. Nella successiva perquisizione a casa della donna sono stati sequestrati due bilancini di precisione e una carabina ad aria compressa.

A seguito dei fatti, la donna è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale e denunciata a piede libero per detenzione di stupefacenti, oltraggio a pubblico ufficiale, detenzione abusiva di armi e guida in stato di alterazione psicofisica. La stessa è stata anche pesantemente multata per le diverse infrazioni al codice della strada.

05/02/2023 

Sanità

Asl T04: siglato l’accordo tra azienda e sindacati sull’orario di lavoro degli operatori socio sanitari

Asl T04: siglato l’accordo tra azienda e sindacati sull’orario di lavoro degli operatori socio sanitari Nella […]

leggi tutto...

05/02/2023 

Cronaca

“Aspetti un bambino? Non sei sola”: la campagna di comunicazione di “Vita Nascente”

“Aspetti un bambino? Non sei sola”: la campagna di comunicazione di “Vita Nascente” “Aspetti un bambino? […]

leggi tutto...

05/02/2023 

Cronaca

Elettrificazione Rivarolo Pont. Pezzetto, presidente della 5T: “Puntiamo sulla metropolitana leggera”

Elettrificazione Rivarolo Pont. Pezzetto, presidente della 5T: “Puntiamo sulla metropolitana leggera” “Con soddisfazione ho appreso che […]

leggi tutto...

05/02/2023 

Cronaca

E’ emergenza acqua in Canavese. La Coldiretti: “I bacini idroelettrici devono soccorrere l’agricoltura”

E’ emergenza acqua in Canavese. La Coldiretti: “I bacini idroelettrici devono soccorrere l’agricoltura” Il cambiamento climatico […]

leggi tutto...

04/02/2023 

Cronaca

L’Ordine dei Giornalisti compie 60 anni. Il presidente Tallia: “Senza riforme la libertà di stampa è un’utopia”

Il 3 febbraio 1963 nasceva l’Ordine dei Giornalisti. 60 anni dopo un incontro dal titolo “Il […]

leggi tutto...

04/02/2023 

Cronaca

Piemonte e Valle d’Aosta, guidavano ubriachi e drogati. In un mese la Polstrada ne ha beccati 163

Piemonte e Valle d’Aosta, guidavano ubriachi e drogati. In un mese la Polstrada ne ha “beccati” […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy