28/03/2016

Cronaca

Torino-Aosta: maggiori controlli antiterrorismo sui treni passeggeri

Ivrea

/
CONDIVIDI

I recenti atti di terrorismo che hanno colpito Bruxelles, hanno costretto le autorità italiane ad innalzare il livello di allerta, non solo negli aeroporti ma anche nelle stazioni ferroviarie. Per questa ragione i servizi di prevenzione e vigilanza saranno potenziati anche sui treni attraverso una maggiore presenza degli agenti della polizia ferroviaria. Il provvedimento interessa tutte le principali stazioni e tratte ferroviarie del Piemonte e della Valle d’Aosta: pattugliamenti più frequenti e intesi nei luoghi dove si verifica la maggiore concentrazione di persone, rafforzamento delle scorte a bordo dei treni passeggeri, compresi i viaggi dei pellegrini che partecipano al Giubileo.

Il personale del Reparto Mobile di Torino, in collaborazione con le Unità Cinofile affiancano il personale della polizia ferroviaria per aumentare la sicurezza ed il controllo nelle stazioni torinesi e in quelle intermedi come quella di Chivasso e di Ivrea. L’intento è quello di scoraggiare eventuali atti che possano mettere a rischio l’incolumità pubblica. L’intensificazione dei controlli e della presenza degli agenti proseguirà fino alla prossima settimana.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy