Sfiorata la tragedia a Caluso: camion esce di strada, si ribalta e sfiora un palo dell’illuminazione pubblica

Caselle

/

12/09/2017

CONDIVIDI

Per un puro caso il mezzo pesante non si è schiantato contro il palo. I vigili del fuoco hanno estratto l'uomo dalla cabina di guida

Questione di pochi centimento e un incidente stradale avrebbe potuto trasformarsi in una tragedia: nella tarda mattinata di martedì 12 settembre, un camion che trasportava generi alimentari, per cause ancora in via di accertamento, è uscito di strada e si è ribaltato sfiorando un palo di sostegno dell’illuminazione pubblica, all’altezza di frazione Carolina, alle porte di Caluso.

L’autista del mezzo pesante, un italiano di 49 anni è rimasto incastrato nella cabina di guida e si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarlo dalle lamiere accartocciate. Sul luogo dell’incidente è intervenuto il personale sanitario del 8 che, dopo aver stabilizzato il ferito, lo ha straportato a sirene spiegate al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso dove è attualmente ricoverato.

Le sue condizioni di salute non sono gravi. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Chivasso che hanno effettuato i necessari rilievi e provveduto a regolare il traffico. Disagi per la circolazione fino a quando il mezzo non è stato rimosso.

(Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

24/09/2020

Rivara: domani, 25 settembre, nel parco di Villa Ogliani l’ultimo saluto al piccolo Andrea

L’ultimo saluto ad Andrea Baima Poma avrà luogo nel parco di Villa Ogliani a Rivara alle […]

leggi tutto...

24/09/2020

Volpiano: operaio di 38 anni precipita da un’altezza di 5 metri. È grave alle Molinette di Torino

Incidente sul lavoro a Volpiano: operaio di 38 anni precipita da un’altezza di 5 metri. È […]

leggi tutto...

24/09/2020

Chivasso: 17enne canavesano fermato su un’auto rubata. Denunciato dalla polizia locale

Ha soltanto 17 anni il ragazzo che nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 settembre, è stato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy