23/12/2016

Cronaca

Ritrovata viva, spaventata e intirizzita Caterina Casale, la pensionata scomparsa da Castelnuovo Nigra

Issiglio

/
CONDIVIDI

Ha camminato instancabilmente per ore e in quelle più buie e dalla Valle Sacra dove le squadre di soccorso costituire da carabinieri, Vigili del fuoco e i tecnici del soccorso alpino di Locana e Ivrea l’hanno disperatamente ricercata per ore. A denunciare la scomparsa di Caterina Casale, 76 anni, era stato ieri giovedì 22 dicembre, il figlio quando intorno alle 19,00 si era reso contro conto che la madre non sarebbe tornata a casa per cena.

La complessa macchina delle ricerche si era messa in moto con la consueta sorprendente rapidità. A causa del buio impenetrabile e delle rigide temperature notturne a metà notte le operazioni di ricerca erano state sospese per riprendere questa mattina, venerdì 23 dicembre, con l’impiego dei cani molecolari. Dopo altre ore di intense ricerche, la pensionata a stata ritrovata a Issiglio al confine tra la Valle Sacra e la Valchiusella. Spaventata e intirizzita, Caterina Casale è stata ritrovata in buone condizione di salute.

Si ipotizza che non riuscendo a fare ritorno a casa a causa dell’oscurità la pensionata abbia perso l’orientamento, continuando a camminare fino a raggiungere la vicina Valchiusella. Il ritrovamento ha avuto luogo quando ormai si stavano perdendo le speranze di poterla trovare viva e i soccorritori avevano iniziato a distribuire un’immagine fotografica della donna affinchè potesse essere identificata più facilmente. L’impegno e la rapidità delle squadre di soccorso è stato determinante anche in questo ennesimo caso di scomparsa.

Dov'è successo?

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy