20/07/2018

Cronaca

Rapina a Cascinette d’Ivrea: ancora una farmacia nel mirino del bandito “solitario”

Cascinette d'Ivrea

/
CONDIVIDI

Ha finto di essere un cliente come tanti e atteso con calma, di essere servito: quando e poi, quando è arrivato il suo turno, il bandito “solitario” ha estratto dalla tasca una pistola e l’ha puntata contro le due farmaciste presenti nell’esercizio dopo aver scavalcato il bancone e si è fatto consegnare il denaro contenuto nella cassa. Ancora una rapina ai danni di una farmacia. E ancora in Canavese, questa volta a Cascinette d’Ivrea. E’ accaduto in via Crotta nella mattinata di mercoledì 18 luglio.

Dopo essersi fatto consegnare circa mille euro il bandito è fuggito a piedi dileguandosi in breve tempo. Si suppone che un complice lo attendesse, poco lontano, su un’auto con il motore acceso. Non appena il rapinatore è uscito dal locale le farmaciste hanno immediatamente chiamato il 112. In pochi minuti sono intervenute diverse “gazzelle” dei carabinieri della Compagnia di Ivrea ma del malvivente non è stata trovata, al momento, nessuna traccia.

E’ la terza farmacia presa di mira: nelle settimane scorse era accaduto a Lessolo e a Vico Canavese in Valchiusella. Le indagini dei carabinieri proseguono.

Dov'è successo?

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy