18/04/2021

Un gruppo medico-legale autorizzerà la vaccinazione dei fragili fuori dalle categorie ministeriali

CONDIVIDI

È stato costituito nell’ambito del Comitato tecnico-scientifico dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte un gruppo di lavoro per la valutazione medico-legale dei casi di fragilità non espressamente compresi nell’elenco delle categorie con priorità vaccinale.

“L’obiettivo – chiarisce l’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi – è quello di autorizzare la vaccinazione di quelle persone che pur manifestando condizioni di salute di estrema gravità non risultano formalmente appartenere a nessuna delle categorie con priorità previste dal Ministero della Salute. Si tratta purtroppo di casi di una certa frequenza, su cui i medici di medicina generale vengono a trovarsi in difficoltà, in quanto non supportati da oggettivi riscontri giuridici che li sollevino da responsabilità nel caso di eventuali vaccinazioni che potrebbero essere considerate arbitrarie. In questo modo superiamo un limite burocratico che paradossalmente rischiava di penalizzare molte persone in condizioni critiche ma che non vedevano riconosciuta la loro priorità nella vaccinazione soltanto perché non si riusciva a dimostrarne sulla carta l’effettiva fragilità”.

I casi considerati “dubbi” verranno segnalati dai medici di medicina generale al commissario dell’Area giuridico-legale dell’Unità di Crisi Antonio Rinaudo, che li sottoporrà al gruppo, il quale si esprimerà a stretto giro sulla legittimità della vaccinazione. Un esempio è che quello della donna di Cuneo che vive con due terzi di un solo polmone, ma che non rientra nella categoria delle persone estremamente fragili, alla quale è stata garantita un’immediata vaccinazione.

17/05/2021 

Sport

Si conclude la prima parte del Giro d’Italia. Il canavesano d’adozione Egan Bernal è maglia rosa

È di Egan Bernal, il colombiano canavesano d’adozione, la maglia rosa della prima parte del Giro […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 207 nuovi casi positivi. La pandemia retrocede. 10 i decessi. Oltre 600 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 maggio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Variante alla Sp 460, Mauro Fava (Lega): “Ascolteremo il territorio per migliorare il progetto”

La Giunta regionale ha deliberato lo stanziamento dei 200mila euro, già annunciati, per la nuova progettazione […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Previsioni del tempo: ancora clima instabile. Pioggia e sole si alterneranno per tutta la settimana

La terza settimana di maggio si apre con condizioni meteo incerte sul nostro paese: sembrava che […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

San Giusto Canavese: violento scontro tra due auto nel centro storico. Due donne in ospedale

Due donne ferite in uno scontro tra auto che ha avuto luogo intorno alle 17,00 di […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Ristori montagna per la pandemia: quasi 27 milioni al Piemonte per imprese e maestri di sci

Ammonta a 26,8 milioni di euro la quota destinata al Piemonte dalla ripartizione effettuata dalla Conferenza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy