29/12/2017

Cronaca

Pertusio: un altro gatto ferito dal criminale che spara ai felini. Salvato in estremis dal veterinario

Pertusio

/
CONDIVIDI

Definire idioti coloro che sparano con le carabine ai poveri gatti è un puro eufemismo: far fuoco contro un animale indifesso è un atto criminoso. L’ennesimo episodio è accaduto la vigilia di Natale in zona Riborgo, tra i centri abitati di Valperga e Pertusio. Il gatto, di nome Scheggia, si trovava nei pressi nella casa nella quale abita con la proprietaria, quando è stato raggiunto da un proiettile alla schiena. La proprietaria lo ha subito soccorso e lo ha immediatamente trasportato dal veterinario Pierluigi Berta che ha operato il gattino.

A distanza di qualche giorno dall’intervento chirurgico il micio adesso sta lentamente migliorando. Una cosa pare certa: a giudicare dalle dimensioni e dal tipo del proiettile a sparare al povero gattino non è stato un cacciatore ma qualcuno che si diverte al tiro al bersaglio con i felini. Il veterinario ha pubblicato sul suo profilo Facebook la radiografia della schiena del gatto nel quale si vede chiaramente il contorno del proiettile che avrebbe potuto uccidere il povero animale.

“Scheggia ha un anno è stato portato qui dalla proprietaria. E’ stato sottoposto ad un intervento chirurgico per la rimozione del proiettile ed oggi ha potuto far ritorno a casa. La proprietaria farà denuncia ai carabinieri, e anche io – sottolinea nel post il dottor Berta – presenterò un esposto. Faccio i complimenti al decerebrato che ha sparato a questo gattino. Mi auguro sempre, alla fine di ogni anno, che gli imbecilli spariscano o, perlomeno, diminuiscano un poco. Ma resto deluso”.

05/12/2021 

Cronaca

Rivarolo: carabinieri in congedo e in servizio festeggiano la “Virgo Fidelis” patrona dell’Arma

Le limitazioni imposte dalla normativa anti Covid hanno in parte penalizzato la tradizionale celebrazione della “Virgo […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte: oggi 906 nuovi contagi e nessun decesso. Oltre il 60% gli asintomatici

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 5 dicembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Cronaca

Ceresole: contributo del Comune per i soggiorni gratuiti ai ragazzi in difficoltà economiche

Nell’ultimo Consiglio che si è svolto nel palazzo municipale di Ceresole Reale, l’Amministrazione comunale ha approvato, […]

leggi tutto...

05/12/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte resta in zona bianca. I contagi crescono, ma la situazione non è allarmante

Il Piemonte si conferma in zona bianca. Nella settimana che va dal 22 al 28 novembre, […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Chivasso: i cinghiali sono troppi e devastano le colture. Gli agricoltori sfilano con i trattori

Troppi cinghiali nelle campagne del Chivassese e gli agricoltori salgono sui trattori e danno vita a […]

leggi tutto...

04/12/2021 

Cronaca

Biella: si presenta per la vaccinazione con un finto braccio in silicone per il Green Pass. Denunciato

La realtà spesso supera fantasia e qualche volta sfiora anche il ridicolo: lo dimostra il fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy