19/01/2018

Cronaca

Pensionato palpeggiò il seno dell’autista del bus. A processo con l’accusa di violenza sessuale

CONDIVIDI

Tornerà alla sbarra il prossimo mese di febbraio il pensionato di Borgofranco d’Ivrea che avrebbe palpeggiato più volte il seno dell’autista dell’autobus Gtt della linea 1 di Ivrea. L’uomo, 63 anni, era stato rinviato a giudizio con l’accusa di violenza sessuale. L’episodio ha avuto luogo al 27 febbraio del 2012: oltre che per la violenza sessuale il pensionato era stato denunciato dai carabinieri per detenzione di armi atte a offendere perchè nelle tasche dell’uomo ritrovarono una coltello con una lama di otto centimetri.

La vicenda ha dell’incredibile: dopo essere salito sull’autobus di linea che collega Ivrea a diversi comuni dell’Eporediese, il pensionato infilò una mano nel vetro divisorio e palpeggiò a più riprese la donna di 42 anni che si trovava alla guida del pullman. L’autista fermò immediatamente il bus e chiamò il 112. I carabinieri identificarono e denunciarono l’uomo dalle “lunghe mani”. Nei giorni scorsi è iniziato il processo penale davanti al giudice del tribunale di Ivrea Elena Stoppini.

Nella prossima udienza saranno ascoltati come testi l’autista molestata dal pensionato e alcuni passeggeri.

Dov'è successo?

15/01/2021 

Caselle, drammatico scontro frontale tra due auto sulla Sp2. Grave al Cto un giovane di Borgaro

Due feriti, di cui uno grave, e due automobili distrutte. È il grave bilancio di un […]

leggi tutto...

15/01/2021 

Cronaca

Dramma a San Benigno: paziente 55enne trovato cadavere nel giardino di una Comunità psichiatrica

È stato trovato privo di vita nel giardino di una Comunità terapeutica di San Benigno Canavese. […]

leggi tutto...

15/01/2021 

Sport

La biellese Clelia Zola neopresidente Fidal Piemonte: “Riporterò unità nell’atletica regionale”

Clelia Zola è il nuovo Presidente del Comitato Regionale della Fidal Piemonte per il quadriennio 2021/2024. […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Cronaca

Forno Canavese: stroncato da un malore improvviso. Operaio 44enne di Rivara muore in fabbrica

È morto all’improvviso, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo. A perdere la […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: in Piemonte oggi 889 casi positivi. 21 i morti. 887 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 17,30 di oggi, giovedì 14 gennaio, l’Unità di Crisi della Regione […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Economia

“Bretella” di Lombardore, il consigliere regionale Fava: “Opera strategica per il rilancio del Canavese”

Sull’urgenza che la tanto paventata realizzazione della variante di Lombardore riveste per le aziende canavesane, il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy