30/03/2021

Economia

Pasqua in zona rossa. In Italia non ci si sposta ma si può andare all’estero. Per il turismo il danno e la beffa

CONDIVIDI

Al danno economico si aggiunge la beffa, soprattutto per gli albergatori e l’indotto collegato: sarà una Pasqua blindata che non ci consentirà di spostarci in Italia ma che ci consente di poterci recare nelle località di villeggiatura all’estero. A Pasqua e Pasquetta, tutta l’Italia sarà “zona rossa” e l’ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, nel tentativo di limitare la diffusione dei contagi consentirà, da sabato 3 a lunedì 5 aprile, di recarsi in visita dai parenti una sola volta al giorno e vieta ogni altro spostamento non giustificato o autorizzato.

Bernabò Bocca, presidente della Federalberghi critica aspramente l’iniziativa assunta dal ministero: “Non mi posso muovere dal mio Comune, ma posso volare alle Canarie. È assurdo, mentre l’85% degli alberghi italiani è costretto a restare chiuso”.

Gli fa eco Marco Bussone, presidente nazionale dell’Uncem (l’Unione nazionale dei comuni, comunità ed enti montani): “«Qualcosa non torna. In zona rossa si possono fare le vacanze di Pasqua all’estero, si possono raggiungere le seconde case, ma non ci si può spostare tra piccoli Comuni. Da Torino si può andare a Ibiza, da Milano si può andare a Sestriere, da Roma a Roccaraso, ma da Formazza non puoi andare a Baceno. E neanche da Sante Marie a Carsoli, o da Ceres a Mezzenile. Nulla contro i viaggi, tantomeno contro le seconde case, ci mancherebbe – ha precisato –, ma in queste soluzioni per prevenire il contagio, non posso non notare un aumento delle diseguaglianze, disparità di trattamento tra chi ha e chi non ha, disuguaglianze che aumentano e che esplodono con forza”.

25/01/2022 

Il Canavese in apprensione per il campione di ciclismo Egan Bernal vittima di un incidente in Colombia

Stava provando la sua nuova e fiammante biciletta da cronometro quanto si è scontrato con un […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Cronaca

Incidente mortale sul lavoro a Busano: la procura di Ivrea apre un fascicolo per omicidio colposo

Sull’incidente sul lavoro nel quale ha perso la vita l’operaio rivolese di 58 Vincenzo Pignone, la […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Sanità

“Il Covid ha aumentato i disturbi psicologici”. E Daniele Valle (Pd) propone lo Psicologo di Base

La pandemia da Covid-19 ha aumentato in modo esponenziale i disturbi di natura psicologica, con conseguente […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Economia

Settimo: salvi i dipendenti Olisistem. Licenziamenti revocati e prorogati i contratti in affitto

Una buona notizia per i lavoratori della Numero Blu Torino, ex Olisistem, di Settimo Torinese. L’incontro […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Covid in Piemonte: il virus rallenta la corsa. oggi 7.526 nuovi contagi. Sono 19 i pazienti deceduti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, di oggi, lunedì 24 gennaio, l’Unità […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Cronaca

La Cassazione condanna in via definitiva Caterina Abbattista, la donna che truffò Gloria Rosboch

I giudici delle Suprema Corte hanno definitivamente ritenuto colpevole Caterina Abbattista, madre del giovane assassino dell’ex […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy