28/11/2020

Cronaca

Nascondeva nel bagno di casa 50 grammi di cocaina. Arrestato per spaccio pensionato di Rivarolo

CONDIVIDI

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nella attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella giurisdizione del Canavese. Nel corso di un servizio dedicato al controllo, i militari dell’Arma hanno infatti tratto in arresto, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio un 67enne residente a Rivarolo Canavese, pensionato e già noto alle forze dell’ordine.

In particolare, l’altra mattina, i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito di quel territorio, coadiuvati dal nucleo carabinieri cinofili di Volpiano, hanno effettuato una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione di un soggetto, già noto alle forze dell’ordine per reiterata specifica attività di spaccio, rinvenendo e sequestrando circa 50 grammi cocaina, occultata all’interno del bagno in un sacchetto di cellophane, oltre a 5 dosi già confezionate e pronte per lo smercio nella piazza canavesana, insieme ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Su disposizione del Gip presso il Tribunale di Ivrea, l’uomo, tratto in arresto e condotto presso il carcere di Ivrea, a seguito dell’avvenuta convalida è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

27/01/2021 

Politica

Rivarolo: il consigliere regionale Leone (Lega) referente del Dipartimento per la gestione della fauna

Claudio Leone, consigliere del gruppo Lega Salvini Piemonte e presidente della Terza commissione del consiglio regionale, […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Cronaca

Emergenza Covid: in 12 punti vendita Nova Coop al via la campagna della solidarietà alimentare

Sabato 30 gennaio, in 12 punti vendita della rete commerciale Nova Coop di Torino e della […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Sanità

Canavese: tra qualche settimana sarà possibile visitare i parenti ricoverati. L’Asl T04 al lavoro

Dopo il via libera della Regione Piemonte per consentire le visite dei parenti ai pazienti ammalati […]

leggi tutto...

27/01/2021 

Sanità

Rueglio, focolaio di Coronavirus in casa di riposo. Positivi gli ospiti e quasi tutto il personale

Ospiti tutti positivi al Coronavirus. Accade nella casa di riposo di Rueglio, piccolo centro urbano della […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy