01/08/2018

Cronaca

Mercenasco: truffatori si spacciano per carabinieri e rapinano una coppia di anziani coniugi

Mercenasco

/
CONDIVIDI

Si sono spacciati per carabinieri, con tanto di pettorine e tesserini e, dopo aver tentato di ammanettare un anziano gli hanno svaligiato la casa. E’ successo l’altra sera in frazione Villate di Mercenasco: vittima dei balordi è stato un povero pensionato di 80 anni che ha commesso l’errore di aprire la porta di casa ai due finti uomini dell’Arma. Un errore comprensibile e su questo hanno fatto leva i due truffatori. Il pensionato ha iniziato a insospettirsi quando i due falsi carabinieri gli hanno chiesto di poter esaminare il denaro contante e gli oggetti preziosi e ha cercato di farli uscire.

Uno dei truffatori ha ammanettato, sotto gli occhi terrorizzati dell’anziana moglie l’uomo, fino a quando questi ha iniziato a collaborare. E’ soltanto allora che all’anziano sono state tolte le manette. La coppia di malviventi si è fatta consegnare dalla coppia denaro, gioielli, una pistola e un fucile da caccia regolarmente detenute e si sono dati alla fuga, facendo perdere le loro tracce. E’ probabile che i due banditi si siano allontanati a bordo di un’auto sulla qualei li attedeva un complice.

La coppia di anziani ha immediatamente chiamato i carabinieri, ma quando le gazzelle sono giunte sul luogo della rapina, dei malviventi non c’era nessuna traccia.

Non è la prima volta che truffatori senza scrupoli carpiscono la fiducia degli anziani fingendo di essere tutori dell’ordine e senza farsi scrupolo nell’uso della violenza: in molti casi i furti si trasformano in rapine che lasciano sempre uno strascico psicologico nella mente delle povere e indifese vittime.

Dov'è successo?

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy