07/04/2022

Cronaca

Levone: in un tragico scontro tra auto muore a 53 anni, il segretario della Lega Ciriè e Valli di Lanzo

CONDIVIDI

Vittima di un incidente stradale a soli 53 anni: Gianfranco Fiore, residente a Rocca Canavese ha perso la vita oggi, giovedì 7 aprile, poco prima delle 13,00 sulla strada provinciale 23 nei pressi del centro abitato di Levone. Fiore è noto per il suo impegno politico: da tempo era il segretario politico della Lega Salvini di Ciriè e Valli di Lanzo e in più occasioni si era impegnato in prima persona nelle battaglie che riguardano il territorio. L’uomo stava viaggiando a bordo di una Fiat Panda che, per fase in via di accertamento, si è violentemente scontrata con una Jeep Wrangler.

L’urto tra le die vetture è stato così violento che Gianfranco Fiore è morto sul colpo mentre l’auto si è ribaltata sulla carreggiata. Al volante della Jeep si trovava un uomo di 58 anni residente a Nole. L’automobilista ha riportato alcune ferite. Dopo essere stabilizzato sul posto dal personale medico del 118 è stato trasportato a bordo dell’elisoccorso al Cto di Torino. Sulla dinamica del sinistro indagano i carabinieri della stazione di Rivara.

La scomparsa improvvisa di Gianfranco Fiore ha gettato i militanti canavesani della Lega nella più profonda costernazione. Tutti gli iscritti e i simpatizzanti si stringono attorno ai suoi familiari in questo momento di grande dolore.

“Gianfranco era un punto di riferimento per il partito nel Ciriacese e nelle valli di Lanzo, la sua scomparsa rappresenta una grande perdita, umana e professionale – dichiarano il commissario provinciale Cesare Pianasso e il consigliere regionale Mauro Fava –. Militante di lunga data, abbiamo condiviso con lui tanti momenti, tante esperienze, che ora serberemo nei nostri ricordi. Era sempre il primo a mettersi in moto quando c’era da organizzare un evento o una trasferta, a Pontida come in occasione delle varie manifestazioni a Roma, con grande cuore e una grande passione, immutata negli anni. In questo momento di grande commozione e dolore, rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze alla moglie Cinzia e ai figli Matilda e Luca”.

“A Gianfranco non mi legava solo la vicinanza politica, ma una vera amicizia – aggiunge ancora il senatore Pianasso –. Era uno di quegli amici su cui sapevo sempre di poter contare. Una persona rara, che lascerà un grande vuoto in tutti quelli che lo conoscevano e gli volevano bene. Ciao Fiore, ci mancherai”.

26/05/2022 

Cronaca

Ndrangheta, Ruffino: “Non sottovalutare la presenza su territorio, rafforzare controlli su Pnrr”

“L’allarme lanciato dal presidente Draghi e dal procuratore generale di Torino, Francesco Saluzzo, deve farci mantenere […]

leggi tutto...

26/05/2022 

Cronaca

Strage di Rivarolo: per la psichiatra Renzo Tarabella non è in grado di intendere e di volere

Renzo Tarabella, il pensionato di 85 anni che il 10 aprile dello scorso anno uccise a […]

leggi tutto...

26/05/2022 

Eventi

“Parchi da vivere”: sul sito della Regione una pagina web dove pubblicare le proprie fotografie

Ci si trova in un parco naturale del Piemonte? Si ha davanti a te un panorama […]

leggi tutto...

26/05/2022 

Economia

Turismo congressuale in Piemonte dopo la pandemia: opportunità che richiede nuovi approcci

Un’agenzia regionale di attrazione a capitale misto pubblico-privato. La promozione anche utilizzando le reti di studenti, […]

leggi tutto...

26/05/2022 

Cronaca

Tragedia a Nole Canavese: ex poliziotto spara alla madre e poi si uccide. La donna è gravissima

Tragedia in via Grazioli a Nole Canavese: prima ha sparato alla madre e ha rivolto l’arma […]

leggi tutto...

26/05/2022 

Cronaca

Burocrazia più snella per la pulizia degli alvei dei fiumi: Fava (FI): “Così fronteggiamo le alluvioni”

La Giunta regionale ha dato il via libera alla seconda stagione di interventi di pulizia degli […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy