21/12/2019

Cronaca

Leinì, muore per un malore a due anni e mezzo. Il paese straziato vivrà un Natale di dolore

CONDIVIDI

E’ un dolore straziante quello che attanaglia non solo i genitori della piccola Laura di due anni e mezzo deceduta per cause ancora da chiarire ma anche tutto il paese che non risce a darsi pace per una tragedia così improvvisa e toppo prematura. Laura si era sentita male nel pomeriggio dello scorso giovedì in un micronido di Leinì. Quel pomeriggio era andata a dormire con gli altri bimbi sulle brandine, ma quando le educatrici dell’asilo nido sono andati a svegliarla, si sono accorte che la bambina era cianotica e che respirava a fatica. L’allarme è stato immediato.

Quando il personale medico e sanitario del 118 è giunto sul posto si è immediatamente reso conto che la situazione era decisamente grave. Dapprima pareva che i sanitari fossero riusciti a stabilizzare la bambina, ma in seguito è stato disposto il trasferimento urgente in eliambulanza in codice rosso all’ospedale di Ciriè. Poco dopo essere giunta nel nosocomio la bimba è deceduta ad onta dei disperati tentativi compiuti da medici per salvarla. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri e la procura di Ivrea: il pm Alessandro Gallo ha disposto l’esame autoptico sul corpicino di Laura.

La morte di Laura ha lasciato il segno in paese, tanto che molte manifestazioni organizzate per le feste natalizie sono state annullate. Lo dimostra il comunicato pubblicato sulla pagina Facebook della gruppo”Dicembre Leinicese”: “In segno di vicinanza per il momento difficile abbiamo deciso di annullare l’evento di sabato pomeriggio ossia la parata delle moto, macchine, moto cross e sidecar con successiva esposizione in piazza Vittorio Emanuele. Al contrario manterremo la cena di beneficenza di sabato sera nella quale raccoglieremo dei fondi in accordo con l’Avis per la famiglia della bimba e le premiazioni di domenica pomeriggio per le opere d’arte.

Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare in quanto dedicheremo un momento di raccolta per il piccolo angelo. Noi siamo un piccolo grande paese ma siamo prima di tutto una comunità che vuole non solo condividere gioie ma anche stringersi intorno a questa famiglia con la speranza che non accadano mai tragedie come queste. Domani, domenica 22 Dicembre, ricorderemo la piccola Laura con le premiazioni delle opere d’arte dei bambini leinicesi. Al termine un piccolo momento di raccoglimento. L’appuntamento è alle ore 16:00 in Piazza Vittorio Emanuele II- Leinì”.

17/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 495 nuovi casi. 19 i decessi. 590 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 17,00 di oggi, domenica 17 gennaio, la situazione dei contagi. L’Unità […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Sanità

Vaccini, Pfizer annuncia la riduzione della fornitura delle dosi. La Regione: “Nessuna preoccupazione”

La Regione Piemonte sta seguendo con la massima attenzione le conseguenze della riduzione di circa il […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

Superiori, il ritorno in classe in presenza per il 50% a rotazione. Un opuscolo sulla sicurezza

Lunedì 18 gennaio gli studenti delle superiori potranno tornare a scuola dopo molti mesi di didattica […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Cronaca

Viabilità, la Regione: “Massima priorità per realizzare la Pedemontana del Canavese”

Massima priorità e “pressing” su Governo e Unione Europea per ottenere i fondi necessari a realizzare […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Economia

Intesa-San Paolo: al via il ricambio generazionale. Il Gruppo bancario assume 3.500 dipendenti

Il Gruppo bancario Intesa-Sanpaolo procederà all’assunzione di 3.500 nuove assunzioni. Il piano, varato di recente, prevede […]

leggi tutto...

17/01/2021 

Sanità

Piemonte: cani molecolari per individuare i malati di Covid. Icardi: “Progetto unico in Italia”

“E’ un progetto pilota unico in Italia che sosteniamo con entusiasmo e convinzione fin dall’inizio con […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy