21/12/2019

Cronaca

Leinì, muore per un malore a due anni e mezzo. Il paese straziato vivrà un Natale di dolore

CONDIVIDI

E’ un dolore straziante quello che attanaglia non solo i genitori della piccola Laura di due anni e mezzo deceduta per cause ancora da chiarire ma anche tutto il paese che non risce a darsi pace per una tragedia così improvvisa e toppo prematura. Laura si era sentita male nel pomeriggio dello scorso giovedì in un micronido di Leinì. Quel pomeriggio era andata a dormire con gli altri bimbi sulle brandine, ma quando le educatrici dell’asilo nido sono andati a svegliarla, si sono accorte che la bambina era cianotica e che respirava a fatica. L’allarme è stato immediato.

Quando il personale medico e sanitario del 118 è giunto sul posto si è immediatamente reso conto che la situazione era decisamente grave. Dapprima pareva che i sanitari fossero riusciti a stabilizzare la bambina, ma in seguito è stato disposto il trasferimento urgente in eliambulanza in codice rosso all’ospedale di Ciriè. Poco dopo essere giunta nel nosocomio la bimba è deceduta ad onta dei disperati tentativi compiuti da medici per salvarla. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri e la procura di Ivrea: il pm Alessandro Gallo ha disposto l’esame autoptico sul corpicino di Laura.

La morte di Laura ha lasciato il segno in paese, tanto che molte manifestazioni organizzate per le feste natalizie sono state annullate. Lo dimostra il comunicato pubblicato sulla pagina Facebook della gruppo”Dicembre Leinicese”: “In segno di vicinanza per il momento difficile abbiamo deciso di annullare l’evento di sabato pomeriggio ossia la parata delle moto, macchine, moto cross e sidecar con successiva esposizione in piazza Vittorio Emanuele. Al contrario manterremo la cena di beneficenza di sabato sera nella quale raccoglieremo dei fondi in accordo con l’Avis per la famiglia della bimba e le premiazioni di domenica pomeriggio per le opere d’arte.

Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare in quanto dedicheremo un momento di raccolta per il piccolo angelo. Noi siamo un piccolo grande paese ma siamo prima di tutto una comunità che vuole non solo condividere gioie ma anche stringersi intorno a questa famiglia con la speranza che non accadano mai tragedie come queste. Domani, domenica 22 Dicembre, ricorderemo la piccola Laura con le premiazioni delle opere d’arte dei bambini leinicesi. Al termine un piccolo momento di raccoglimento. L’appuntamento è alle ore 16:00 in Piazza Vittorio Emanuele II- Leinì”.

28/09/2022 

Cronaca

Chivasso: trentacinque ingegneri olandesi in visita tecnica all’edificio di presa del Canale Cavour

La scorsa settimana, ha fatto tappa anche a Chivasso un tour tecnico di 35 ingegneri olandesi […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

L’estate è finita, ma il boom degli agriturismi torinesi e canavesani non si ferma. Ma pesa il caro energia

È appena terminata l’estate ma non si arresta il boom degli agriturismi in provincia di Torino […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Venaria avrà un nuovo ponte sul Ceronda. Il vecchio “Castellamonte” sarà abbattuto e sostituito

Venaria Reale avrà il nuovo ponte sul Ceronda: il vecchio “Castellamonte” sarà abbattuto e sostituito con […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Canavese: spariti nel nulla i soldi affidati alla broker. In Procura a Ivrea piovono le denunce

In molti avevano riposto una totale fiducia in lei, tanto da aver trasferito i loro risparmi […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cultura

“Libri cercano lettori”: ripartono in biblioteca gli incontri formativi “Nati per Leggere”

Nuovi appuntamenti formativi nella biblioteca civica “Movimente” di Chivasso nell’ambito del progetto “Nati per Leggere”. L’iniziativa, […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: nuvole il mattino e piogge il pomeriggio. Ritorna instabilità climatica

Queste le previsioni del tempo per domani, giovedì 29 settembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy