05/10/2017

Cronaca

Ivrea, detenuto minaccia di suicidarsi in carcere con un lenzuolo e si arrende dopo quattro ore

Ivrea

/
CONDIVIDI

Un detenuto ha minacciato di impiccarsi con un lenzuolo appeso alle grate di passaggio della guardianìa percorsa dagli agenti di polizia penitenziaria, ma dopo quasi quattro ore di trattative con gli agenti si è arreso e ha deciso di desistere dal suo proposito.

E’ accaduto nella mattinata di giovedì 5 ottobre intorno alle 11,00: l’uomo ha minacciato il suicidio per protestare contro il ritardo con il quale i medici della casa circondariale gli hanno effettuato il prelievo di sangue.

Il detenuto di 50 anni deve scontare trent’anni di carcere. Quando è scattato l’allarme gli agenti della polizia penitenziaria hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Ivrea. Dopo una lunga ed estenuante opera di persuasione, l’uomo ha rinunciato a mettere in atto l’insano gesto.

Dov'è successo?

28/01/2023 

Cronaca

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco E’ stato salvato […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Sanità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità La […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Economia

Digitalizzazione dei servizi: finanziamento di oltre centomila euro dal Pnrr al Comune di Chivasso

Entro quest’anno sarà estesa a tutti i servizi comunali la piattaforma di pagamenti elettronici PagoPA grazie […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Cronaca

Cuorgnè: prosegue l’attività lo Sportello di ascolto e consulenza per anziani e disabili a Villa Filanda

Prosegue il servizio di sportello di ascolto e supporto promosso dal progetto “Reti di prossimità” rivolto […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti Un possibile […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con la cassaforte

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy