Ivrea: carabinieri al Movicentro. Marocchino in manette: in casa aveva 300 grammi di hashish

20/02/2018

CONDIVIDI

Nei guai un uomo di 49 anni e un giovane di 23 di origine marocchina. Gli uomini dell'Arma non abbassano la guardia

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Ivrea presso il Movicentro, dove lo scorso fine settimana i militari hanno controllato alcune decine di persone. Una di esse, un 23enne senza fissa dimora già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di circa 20 grammi di marijuana. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura di Ivrea per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei controlli antidroga al Movicentro, i militari del nucleo radiomobile di Ivrea, per lo stesso reato, hanno arrestato in flagranza un 49enne marocchino residente ad Ivrea che, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di tre panetti di hashish, per un peso complessivo di 300 grammi.

La sostanza è stata sottoposta a sequestro e l’arrestato è stato ristretto agli arresti domiciliari fino alla convalida dell’arresto, avvenuta lunedì mattina innanzi al Gip di Ivrea, che ha convalidato l’arresto e ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Il 49

enne dovrà recarsi in caserma per i controlli due volte al giorno.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/09/2020

Baseball: i “ragazzi” del “Redclay” di Castellamonte primeggiano sul Novara e accedono alle fasi nazionali

Si è concluso con un altro successo la stagione di baseball per i “ragazzi” della società […]

leggi tutto...

29/09/2020

Femminicidi: sul territorio metropolitano creata una rete di aiuto per gli uomini che odiano le donne

Preoccupa l’ondata di violenze familiari, culminata in questi ultimissimi giorni con l’uccisione di una donna da […]

leggi tutto...

29/09/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, 29 settembre, registrati due decessi, cento contagi e 55 guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 18,00 di oggi, martedì 29 settembre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy