12/03/2022

Cronaca

Cuorgnè: il medico Silvia Gambotto nel team dei rotariani partito per assistere i profughi ucraini

CONDIVIDI

È partito questa mattina, sabato 12 marzo, da Settimo Torinese alla volta di Przemysl, la città polacca gemellata con Chivasso che si trova a pochi chilometri dal confine ucraina, il Team dei Rotary Club del Distretto 2031 che comprende buona parte del Piemonte e la Valle d’Aosta. Tutti i club del Distretto, in contato diretto con il Rotary Club Ternopil City dell”Ucraina, si sono attivati immediatamente promuovendo una raccolta fondi per l’acquisto e il trasporto dei farmaci e del materiale ospedaliero richiesti per consegnarli ai rotariani ucraino nel più breve tempo possibile.

Il gruppo di volontari che è partito nella mattinata di oggi, sabato 12 marzo, è composto Carmelo Velardo e Luca Rivoira del Rotary Club Settimo Torinese, Silvia Gambotto, medico pediatra del Rotary Club Cuorgnè Canavese, Donatella Cosentino del Rotary Gattinara e Milly Cometti del Rotary Viverone Lago.

L’augurio per il buon esito della missione umanitaria è rivolto dal Rotary Club Cuorgnè e Canavese a Silvia Gambotto: “Un in bocca al lupo speciale per la nostra Silvia, che si appresta a partire per uno dei campi profughi in Polonia a portare gli aiuti umanitari raccolti dal Distretto Rotary anche grazie all’aiuto del nostro Club, e nel viaggio di ritorno a portare in Italia alcuni rifugiati. Forza Silvia, siamo con voi!”.

Che l’invasione delle truppe russe in Ucraina abbia scatenato in Ucraina un conflitto grave ed impari lo dimostra quanto ha affermato ala Croce Rossa: “Il conflitto in Ucraina si prefigura come una delle più grandi emergenze umanitarie d’Europa negli anni a venire, non solo oggi. L’evacuazione dei civili e i bisogni in generale sono enormi e, probabilmente, cresceranno, sia all’interno che all’esterno dell’Ucraina”. Una visione reale e fosca, ma che nelle ultime ore ha superato le previsioni più negative.

Ma c’è di più: scopo della missione è quello di consegnare i farmaci e i beni di prima necessità e far salire sull’autobus 40 persone tra mamme e bambini, che troveranno una degna accoglienza grazie all’impegno della Protezione Civile.

10/08/2022 

Economia

Confesercenti: l’inflazione taglia la spesa delle famiglie. -800 milioni rispetto all’estate 2021

L’aumento dei prezzi – in particolare di utenze e altre spese fisse incomprimibili – inizia ad […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Incidente stradale a Ivrea: giovane motociclista di 17 anni cade e perde una gamba

È caduto dalla motocicletta e ha perso una gamba. Vittima dell’incidente stradale è stato un giovane […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Locana: giovane boy-scout rimane bloccata sul greto del torrente Orco. Salvata dai Vigili del fuoco

È stato un difficile salvataggio che alla fine è perfettamente riuscito: una giovane boy-scout che si […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

“Benvenuto alla vita”: la grandiosa Reggia di Venaria ospita a settembre la “Festa della nascita”

L’arrivo di un nuovo nato è un patrimonio per tutta la comunità: domenica 11 settembre 2022 […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: clima stabile per tutta la giornata. In calo le temperature massime

Ecco le previsioni del tempo per giovedì 11 agosto, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al mattino […]

leggi tutto...

10/08/2022 

Cultura

“Il Re 2” con Luca Zingaretti, 4 lungometraggi e una serie. Ecco i film che si gireranno in Piemonte

È online sul sito della Regione Piemonte la “Graduatoria e assegnazione contributi” del “Piemonte Film TV […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy