02/02/2016

Cronaca

Giallo di Castellamonte: la madre di Gloria in procura. S’indaga su una misteriosa coppia

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Si infittisce sempre di più il giallo della scomparsa di Gloria Rosboch, l’insegnante precaria di appoggio alla scuola media “Cresto” di Castellamonte. La donna si era allontanata da casa alle 12,45 di mercoledì 13 gennaio e da allora di lei non si hanno più notizie. La madre della professoressa di 49 anni, Marisa More è stata convocata in procura a Ivrea per essere sentita dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando e dal pool di investigatori che sta alacremente lavorando al “caso”. Un caso che si arricchisce, di giorno in giorno, di ulteriori particolari che gli inquirenti stanno meticolosamente verificando.

L’interrogatorio è durato quattro ore. Il tempo per consentire al procuratore capo e al comandante della Compagnia dei carabinieri di Ivrea il tenente Domenico Guerra,  di ricostruire nei minimi dettagli la vita della figlia: l’obiettivo è quello di individuale qualche elemento, seppure trascurabile che possa rivelarsi utile alle indagini. In questa intricata vicenda di cronaca nera, è anche spuntata una misteriosa coppia (un uomo e una donna) che avrebbe avuto, negli ultimi giorni, contatti telefonici e via e-mail con Gloria. Su questo punto i particolari sono pochi e si possono soltanto fare ipotesi. Nel corso dell’approfondito interrogatorio, incentrato anche sulle amicizie e le frequentazioni di Gloria Rosboch nelle ultime settimane precedenti la sua improvvisa e inspiegabile scomparsa e la presunta truffa da 187 mila euro della quale sarebbe stata vittima ad opera di un suo ex allievo, sembra (il condizionale è d’obbligo) che sia emerso qualche elemento che possa determinare una possibile svolta nelle indagini.

In ogni caso, almeno fino a questo momento le ricerche condotte dai soccorritori non hanno dato esito positivo e neanche dopo l’apparizione di Marisa More alla trasmissione televisiva in onda su Raitre “Chi l’ha visto?” condotta da Federica Sciarelli, sono giunte segnalazioni. Gloria sembra scomparsa nel nulla più assoluto e la speranza di poterla trovare ancora invia scemano in ora in ora. Si è tolta la vita o è stata uccisa? In caso contrario che fine ha fatto?

Dov'è successo?

25/01/2021 

Cronaca

Suicidi in aumento tra gli adolescenti e i giovani in Italia e in Piemonte. E l’Oms lancia l’allarme

Si feriscono alle gambe e alle braccia: atti di autolesionismo che sempre più spesso sfociano nel […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 600 nuovi contagi, 21 i decessi e 707 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle ore 16,30 di oggi, lunedì 25 gennaio, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Piemonte, migliora la qualità dell’aria. Revocato il blocco della circolazione dei diesel Euro 5

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, d’intesa con gli assessori competenti all’Ambiente e alla Sanità, […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Politica

Il governo taglia fuori le regioni dalla gestione dei miliardi del React-Eu. Insorge la Lega canavesana

Il Piemonte non ci sta e reagisce alla notizia che l’Italia intende gestire i 13,5 miliardi […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Volpiano: celebrazioni on line nella “Giornata della Memoria” per non dimenticare l’Olocausto

Per la Giornata della Memoria, la ricorrenza che si celebra il 27 gennaio per ricordare le […]

leggi tutto...

25/01/2021 

Cronaca

Dramma sfiorato a Oglianico: in ospedale 4 donne intossicate dal monossido di carbonio

Quattro donne sono finite in ospedale a causa di una presunta intossicazione da monossido di carbonio. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy