06/07/2016

Politica

Forno: il Meetup del Movimento Cinque Stelle canavesano scende in campo sul referendum

Forno Canavese

/
CONDIVIDI

L’inaspettata elezione della sindaca di Torino Chiara Appendino, si è rivelata per il Movimento Cinque Stelle, un trampolino di lancio di grande rilievo. I pentastellati proseguono la loro attività politica con rinnovata energia. Reduci dalla partecipazione alla campagna elettorale del MoVimento 5 Stelle che ha visto la Candidata Chiara Appendino vincere il ballottaggio e diventare così Sindaca di Torino e della Città Metropolitana (nella foto è ritratta presso il gazebo allestito in via Lagrange fronte Rinascente, alcuni attivisti del Gruppo, dalla “Circoscrizione 1” la Candidata Simona Robertazzi e il deputato Mirko Busto), il Meetup Forno Canavese 5 Stelle con attivisti di Pont e Pertusio, continua con le sue attività e invita i cittadini a partecipare al Movifest di Leinì che avrà luogo i prossimi 23 e 24 luglio, dove sarà presente con uno stand informativo sulle motivazioni del NO al referendum costituzionale previsto per il mese di ottobre.

Nel corso della manifestazione, spiegano gli attivisti alto-canavesani, sarà possibile confrontarsi con i cittadini che si vorranno informare sulla deriva antidemocratica di questo Governo e sulla difesa della nostra Costituzione attraverso la consultazione con referendum.
Il Meetup, nella speranza che sempre più persone possano abbracciare la concreta possibilità di cambiare in positivo il nostro paese a cominciare dai territori, si riunisce settimanalmente nei comuni di Forno, Rivara, Pertusio e Pont Canavese, “per confrontarsi su tematiche condivise e organizzare eventi che mirano a creare dal basso, una nuova consapevolezza politica e ristabilire un rapporto diretto con la cittadinanza”.
E, per concludere, il MoVimento 5 Stelle, chiarisce che tutti possono contribuire con idee ed esperienze ad avviare il cambiamento del sistema politico nazionale e locale e chiunque voglia informarsi e partecipare alle varie attività può seguire la pagina facebook del movimento fornese o contattare l’indirizzo mail: m5sforno@gmail.com

Dov'è successo?

26/11/2022 

Cronaca

Caldo anomalo, pochi i tartufi a settembre. Si pensa di spostare più avanti la raccolta

“La raccolta dei tartufi andrebbe spostata più avanti nella stagione, viste le conseguenze del cambiamento climatico […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Ivrea: i vandali danneggiano durante la notte la biglietteria del Gtt. Indagini in corso

Raid notturno dei vandali a Ivrea. Questa volta oggetto della devastazione è stato l’ufficio biglietteria Gtt […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Cascina a fuoco in frazione Sant’Antonio di Castellamonte. Distrutte 350 rotoballe di fieno

Ore di palpabile paura in frazione Sant’Antonio di Castellamonte, per un vasto incendio divampato, intorno alle […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Cronaca

Il consigliere regionale della Lega Cane: “E’ con la legge che bisogna combattere i femminicidi”

Oggi, venerdì 25 novembre, ricorre la celebrazione della “Giornata contro la violenza sulle donne” e quindi […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Economia

Piemonte e Canavese: Pnrr e caro materiali, arrivano 29 milioni in più per i piani urbani dei Comuni

Sono in arrivo 29 milioni di euro in più destinati a coprire i problemi causati dal […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy