15/09/2018

Cronaca

Feletto: il Comune denuncia l’uomo che ha aggredito il vicesindaco Fabio Forneris

Feletto

/
CONDIVIDI

E’ già conosciuto alle forze dell’ordine l’uomo 48enne di Feletto che dopo essersi fatto ricevere in municipio dal vicesindaco di Feletto per chiedere l’assegnazione di un alloggio popolare, lo ha aggredito sferrandogli due pugni sul viso. L’uomo, conosciuto in paese per alcune passate intemperanze sarà probabilmente denunciato a piede libero con l’accusa di lesioni personali. Il vicesindaco Fabio Forneris, 45 anni, geometra di professione, è stato medicato e sta meglio, nonostante nella caduta abbia battuto violentemente il capo sul pavimento del suo ufficio.

Il Comune non intende passare sopra all’episodio e ha dato mandato all’avvocato canavesano Andrea Bertano di denunciare alla magistratura l’aggressore. L’uomo potrà scordarsi di ottenere la casa popolare: l’altra mattina ha anche tentato di estorcere denaro al parroco e ad alcuni passanti.

Sui social network non sono stati soltanto i colleghi amministratori ad esprimere la loro vicinanza e solidarietà al vicesindaco aggredito dall’energumeno, ma anche tanti residenti a Feletto e anche nei paesi viciniori. Una dimostrazione che in parte consola l’amarezza provata dall’amministratore comunale, che si è sempre dimostrato sensibile nei confronti delle problematiche sociali, non tanto per le lesioni riportate ma perchè la sua dignità come amministratore è stata violentemente calpestata.

Ma il tempo è galantuomo e Fabio Forneris potrà continuare a fare l’amministratore comunale nell’unico modo che conosce: quello di essere corretto e onesto con tutti.

Dov'è successo?

18/06/2021 

Eventi

Forno Canavese: da sabato 19 giugno al via la manifestazione “Teatro e Musica del Paluc”

Il Piemonte è in zona bianca e gli eventi sul territorio, seppure limitati dalle stringenti normative […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi nessun decesso. 58 i nuovi casi positivi. 36 i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 18,00 di oggi, venerdì 18 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Economia

Scarmagno: sulla Gigafactory da 4mila posti di lavoro è “guerra” tra Torino e Canavese

L’opportunità della “green transition” a livello di industria automobilistica accende i riflettori sul Piemonte, che da […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Volpiano, boom di domande per i centri estivi. Allestita una seconda sede alla scuola “Ghirotti”

Per accogliere tutti i 116 bambini iscritti ai centri estivi di Volpiano, l’amministrazione comunale ha provveduto […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Ivrea: auto sfiora il marciapiede. 26enne rincorre l’automobilista e gli sfascia il parabrezza

Due le denunce per danneggiamento scattate nella sola giornata di martedì, ad opera degli agenti del […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Economia

Le discoteche sono sull’orlo del fallimento: La Lega: “Riapriamole per chi possiede il green pass”

Fermi da 15 mesi, i gestori di locali da ballo e discoteche chiedono di tornare a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy