13/10/2020

Sanità

Emergenza Covid: l’Asl T04 ha ampliato l’orario di accesso per i tamponi al Punto diretto di Chivasso

CONDIVIDI

L’Asl T04 ha ampliato l’orario del Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Chivasso dedicato all’esecuzione di tamponi per il virus SARS-CoV-2 per le scuole, per il rientro da Paesi per i quali vige l’obbligo del test e per tutti i casi ritenuti necessari dal Sisp (Servizio di Igiene e Sanità Pubblica). Questo Punto di accesso, come quelli allestiti nel parcheggio antistante il presidio sanitario di Castellamonte, l’Ospedale di Lanzo e l’Ospedale di Settimo Torinese, sono organizzati secondo il modello “drive-through”, senza scendere dall’auto.

Il camper di cui dispone l’Asl T04 in convenzione con la Croce Rossa Italiana collocato presso il piazzale Libertini di Chivasso (parcheggio antistante la piscina comunale), inizialmente operativo nei giorni di lunedì, martedì e giovedì dalle ore 10.30 alle 12.30, in questa settimana (dal 12 al 16 ottobre) è aperto anche nei giorni di mercoledì e di venerdì, sempre dalle ore 10.30 alle 12.30. A partire da lunedì 19 ottobre sarà operativo da lunedì a venerdì dalle ore 10.30 alle 14.30.

Per quanto riguarda la tenda allestita presso il parcheggio antistante l’Ospedale di Lanzo l’Asl ha migliorato la viabilità intra-ospedaliera, mentre l’Amministrazione comunale e la Protezione Civile di Lanzo hanno fornito la loro collaborazione all’Azienda per il controllo della viabilità extra-ospedaliera. Inoltre, è in fase di realizzazione l’avvio di una seconda linea qualora gli accessi rimanessero elevati.

Commenta il Commissario dell’Asl T04, dottor Luigi Vercellino: “Abbiamo disposto l’ampliamento di orario del Punto di accesso di Chivasso per ridurre ulteriormente la pressione sull’Hot spot di Settimo Torinese. Gli interventi riguardanti il Punto di Lanzo sono conseguenti alla valutazione dell’elevato numero di accessi a partire dallo scorso venerdì, con una modesta riduzione nella giornata di oggi”.

Aggiunge il dottor Vercellino: “Ringrazio i Sindaci di Castellamonte, di Chivasso, di Ciriè, di Cuorgnè, di Lanzo, di Rivarolo Canavese e di Settimo Torinese per la costante disponibilità a collaborare per facilitare l’accesso dei cittadini agli hot spot aziendali del territorio di riferimento. Ringraziamenti che estendo alla Croce Rossa Italiana e alla Protezione Civile di Lanzo”.

Ecco i numeri degli accessi all’Hot spot di Lanzo negli ultimi giorni: venerdì 9 ottobre: 248; lunedì 12 ottobre: 384; martedì 13 ottobre: 316. Infine, è modificata la chiusura al pubblico di tutti i Punti di accesso diretto aziendali, che è anticipata dalle ore 15,00 alle ore 14.30.

28/01/2023 

Cronaca

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco E’ stato salvato […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Sanità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità La […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Economia

Digitalizzazione dei servizi: finanziamento di oltre centomila euro dal Pnrr al Comune di Chivasso

Entro quest’anno sarà estesa a tutti i servizi comunali la piattaforma di pagamenti elettronici PagoPA grazie […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Cronaca

Cuorgnè: prosegue l’attività lo Sportello di ascolto e consulenza per anziani e disabili a Villa Filanda

Prosegue il servizio di sportello di ascolto e supporto promosso dal progetto “Reti di prossimità” rivolto […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti Un possibile […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con la cassaforte

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy