17/01/2016

Cronaca

Cuorgnè: Salvalaggio riconfermato alla guida del Gruppo Alpini. Giada Perino è la madrina

CONDIVIDI

Nell’Assemblea che si è svolta sabato pomeriggio nella sede dell’Associazione Alpini, gruppo “Sottotenente Enzo Zerboglio” a Cuorgnè, Francesco Salvalaggio è stato riconfermato per acclamazione alla guida del sodalizio per il 2016.

Tante le attività svolte dal gruppo nel corso del 2015, attività per cui il sindaco Beppe Pezzetto, presente insieme ai consiglieri comunali Mauro Fava e Davide Pieruccini, ha ringraziato pubblicamente a nome non solo dell’Amministrazione, ma a nome di tutti i cittadini gli Alpini.

Giada Perino è stata eletta Madrina del Gruppo.  Il  2016 si preannuncia come un anno ricco di importanti iniziative.

Dov'è successo?

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy