08/11/2021

Sanità

Ospedale di Cuorgnè: riaprono due sale operatorie e riprendono le attività ambulatoriali

CONDIVIDI

All’Ospedale di Cuorgnè sono riprese le attività ambulatoriali e chirurgiche post Covid.

Nelle scorse settimane sono stati riaperti gli ambulatori specialistici di reumatologia, ematologia, chirurgia, proctologia, oltre agli ambulatori per le stomie, per la riabilitazione pelvica e di vulnologia. A rendere nota la notizia in una nota, è la direzione generale dell’azienda sanitaria locale canavesana.

A partire dallo scorso 3 novembre è stata riattivata l’attività chirurgica di day surgery, con due sale operatorie operative da lunedì a venerdì, per le specialità di chirurgia, ortopedia, ginecologia (assente dal 2014) e oculistica. Inutile dire che il pronto soccorso dell’ospedale rimane ancora chiuso.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy