18/02/2016

Economia

Contratti di solidarietà alla “Pcma Marelli” di San Benigno. Accordo tra sindacati e azienda

San Benigno Canavese

/
CONDIVIDI

E’ grazie alle norme attuative contenute nella riforma legislativa denominata Job Act che alla “Pcma Marelli” di San Benigno Canavese sarà possibile proseguire l’attività aziendale grazie all’accordo tra proprietà e organizzazioni sindacali sull’applicazione dei contratti di solidarietà. Lavorare meno per lavorare tutti. E adesso che i dipendenti devono garantire almeno il 30% di ore lavorate l’azienda potrà effettuare nuovi investimenti. Soddisfatto il segretario della Fim Cisl Torino e Canavese Claudio Chiarle: “E’ giusto sottolineare che è previsto nell’accordo da parte delle rappresentanze sindacali. E’ un buon segnale per i lavoratori perché lo stabilimento ha bisogno di investimenti e prospettive certe per il futuro”.

Il dirigente sindacale sottolinea come, nonostante il lungo periodo di difficoltà, soprattutto sul versante salariale, tutti i dipendenti dell’azienda abbiano percepito, indipendentemente dalle ore di cassa integrazione effettuate, il premio di produzione: 27 euro al mese che, come sottolinea in conclusione Claudio Chiarle, costituiscono una quota decisamente più alta rispetto all’attuale inflazione.

Dov'è successo?

23/04/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: Tarabella interrogato dai magistrati che cercano di far luce sull’efferato delitto

La solitudine, l’impegno per il figlio disabile, il forte senso di abbandono provato, la malattia della […]

leggi tutto...

23/04/2021 

Politica

Riaperture in Piemonte, i consiglieri regionali Valle e Rossi (Pd): “Covid, priorità alla scuola”

Il gruppo di indagine regionale sul Covid 19 ha esaminato le prime risultanze della sperimentazione “Scuola […]

leggi tutto...

23/04/2021 

Cronaca

Il trattore si ribalta e schiaccia il conducente. Nell’incidente muore un 53enne di Lanzo

È morto sul colpo Sergio Bellezza Oddon l’imprenditore agricolo cinquantatreenne di Lanzo che è stato vittima, […]

leggi tutto...

23/04/2021 

Economia

Scarmagno: la Italvolt punta a uno stabilimento con 4mila addetti per far rivivere il sogno di Olivetti

Nel corso della sua visita in Canavese la delegazione regionale guidata dal presidente della Regione Alberto […]

leggi tutto...

23/04/2021 

Economia

Canavese, il presidente della Regione Alberto Cirio visita l’eccellenza dell’industria territoriale

È stata una giornata tutta canavesana, quella di ieri, giovedì 22 aprile, per il presidente della […]

leggi tutto...

22/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid in Piemonte: oggi 1.464 nuovi casi positivi e 46 i morti. In aumento i guariti (+ 2.114)

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, giovedì 22 aprile l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy