06/11/2020

Cronaca

Chivasso, 22enne abbandonato ancora vivo in un campo. A ucciderlo è stata un’overdose

CONDIVIDI

Sarebbe morto per overdose Andrei Miron Radu, il giovane 22enne di Crescentino di origini rumene che è stato trovato cadavere in località Baraccone, tra Chivasso e Castagneto Po. Il ragazzo è stato trovato senza vita in un campo agricolo da un agricoltore nella mattinata di lunedì scorso. A confermare il decesso per overdose è stata l’autopsia eseguita dal medico legale incaricato dalla procura di Ivrea.

Adesso si attendono gli esiti dell’esame tossicologico che dovrà individuare la sostanza stupefacente che ha ucciso il giovane che era stato identificato grazie a una svastica tatuata su un braccio. I carabinieri della Compagnia di Chivasso continuano ad indagare, coordinati dal sostituto procuratore Lea Lamonaca, per dipanare il giallo.

Sembra, infatti, che il 22enne, già noto alle forze dell’ordine e padre di un bimbo di pochi mesi, non si sia sentito male nel campo nel quale è stato trovato.

Il medico legale, durante l’esame autoptico ha riscontrato sul corpo della vittima alcuni lividi che, insieme ai segni di trascinamento rinvenuti sul terreno, farebbero pensare che il giovane fosse ancora vivo quando è stato abbandonato in mezzo alle sterpaglie. Le indagini continuano serrate.

24/01/2021 

Cronaca

È accesa battaglia politica sulle scorie nucleari in Canavese sia in Regione che alla Camera

Domani, lunedì 25 gennaio, alla Camera dei Deputati verrà discussa la “Mozione Molinari” sul Deposito Nazionale […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Cafasse: in due minacciano un tassista con un coccio di vetro e lo rapinano dopo la corsa. Arrestati

È una disavventura che sicuramente non dimenticherà facilmente quella della quale è stato protagonista un tassista […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 619 nuovi casi, 9 decessi e 719 pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Brusasco: la piccola Nicole aveva così fretta di venire alla luce che è nata sul sedile dell’auto del papà

Aveva proprio fretta di venire al mondo, anche in un momento non del tutto favorevole la […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Sanità: giovedì 28 gennaio convegno virtuale del Pd Alto Canavese sul nuovo ospedale eporediese

Il Partito Democratico Alto Canavese invita le amministrazioni del Canavese Ovest, le Associazioni e gli Enti […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Sport

Sport: la 14enne atleta ciriacese Anita Baima è la neo campionessa italiana di Ciclocross

Il suo sogno? diventare una ciclista professionista. Ha le idee chiare la giovanissima Anita Baima residente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy