11/11/2015

Cronaca

Castellamonte, gli autovelox non perdonano. Neanche il parroco don Angelo Bianchi

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Gli autovelox a Castellamonte non perdonano. Ne sanno qualcosa coloro che, dall’inizio dell’anno, hanno già versato nella casse comunali 85 mila euro a causa dell’inveterata abitudine di non rispettare i limiti di velocità. E adesso lo sa anche don Angelo Bianchi, il parroco del paese al quale è stato recapitato un verbale da 90 euro per eccesso di velocità.

Il sacerdote si è giustificato dichiarando che non si era accorto dei velox e che era stato chiamato per un’emergenza in oratorio dovuta a un bimbo che si era fatto male. Giustificazioni tra l’altro riportate nel ricorso al prefetto di Torino. Ricorso che è stato respinto. Così, anziché pagare 80 euro il parroco ha dovuto sborsarne 180.

Don Angelo Bianchi l’ha presa con filosofia e d’altro canto non potrebbe fare altrimenti. Sono cose che capitano – ha sentenziato – evidentemente andavo troppo forte e, in fondo le multe quando arrivano bisogna pagarle. In ogni caso, dato per scontato che le norme del codice della strada vanno osservate, è un dato di fatto incontestabile che gli autovelox rappresentano per i comuni una manna caduta dal cielo, in tempi in cui lo Stato ha sottoposto gli enti locali a una drastica cura dimagrante.

Dov'è successo?

26/10/2020 

Sanità

L’Asl T04 allestisce altri due punti di accesso diretto per i tamponi e ricerca luoghi idonei

L’Asl T04 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

La sindaca di Settimo Elena Piastra positiva al Covid. L’appello sui social: “Non abbassiamo la guardia”

Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese, è risultata positiva al Coronavirus. È stata l’amministratrice a dare […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia continua la sua corsa. Nelle ultime 24 ore + 1.625 casi positivi

Alle 17,30 di oggi, lunedì 26 ottobre, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Ivrea: di notte sul tetto di un’autovettura inveisce contro l’ex titolare. 33enne arrestato dalla polizia

La scorsa notte gli agenti del commissariato Ivrea e Banchette hanno ricevuto la segnalazione di un […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Emergenza Covid, il governatore Cirio: “Manteniamo mascherina e distanziamento sociale”

Commentando il Dpcm appena emanato dal Governo, il presidente della Regione Alberto Cirio dichiara che “siamo […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Incidente sul raccordo Torino-Caselle. Auto investe operaio dell’Anas. Il ferito trasportato al Cto

Un operaio dipendente dell’Anas è stato investito da una Fiat 500 in transito sul raccordo autostradale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy