09/10/2020

Cronaca

Carcere di Ivrea: scoperti due microcellulari illegali per i detenuti nel doppiofondo delle scarpe da ginnastica

CONDIVIDI

Nella prima mattinata di mercoledì sette ottobre la Polizia Penitenziaria del carcere di Ivrea, ha rinvenuto in un pacco postale destinato ad un detenuto straniero, celati nel fondo di un paio di scarpe da ginnastica, due microtelefoni cellulari completi di carta Sim e carica batterie. “La Polizia Penitenziaria in servizio, come sempre, ha mostrato eccezionale professionalità e scrupolosa attenzione nell’espletamento dei compiti affidati”, fa sapere l’Osapp, Organizzazione Sindacale Autonoma della Polizia Penitenziaria.

“L’Osapp esprime il suo elogio a tutto il personale di Polizia Penitenziaria operante nell’Istituto penitenziario eporediese e auspica l’applicazione di misure introdotte dal recente Decreto Legge in materia di sicurezza, affinché sia ridimensionato il fenomeno dilagante dell’introduzione di telefonini e droga negli istituti penitenziari italiani, già in sofferenza per le gravissime carenze di organico e per la mancanza di strumentazione idonea e sufficiente ad affrontare questi crimini”, sottolinea il segretario generale Leo Beneduci.

“Per l’ennesima volta rammentiamo che il personale di Polizia Penitenziaria di Ivrea opera in condizioni estreme per la gravissima e nota carenza di organico e, nonostante ciò, i pochi agenti presenti hanno portato a termine i propri compiti istituzionali con spirito di abnegazione e senso del dovere. Ribadiamo ancora una volta che il carcere di Ivrea non ha né un Direttore Titolare né un Comandante Titolare. Con tale operazione il personale di Polizia Penitenziaria di Ivrea che ricordiamo da tempo essere un carcere con gravissimi problemi più volte denunciati, ancora una volta si è distinto per aver evitato il prosieguo dei contatti “illeciti” con la criminalità esterna”.

22/09/2021 

Cronaca

Forno Canavese: uccise il compagno per difendersi durante una lite. Assolta in Appello per legittima difesa

Era accusata di aver ucciso il compagno: i giudici della Corte di Assise di Appello di […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 278 nuovi contagi e due decessi. In calo i ricoveri nei reparti ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,30 di oggi, martedì 22 settembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Canavese: in farmacia prenotazioni ambulatoriali, ritiro dei referti e pagamento ticket

Nei prossimi giorni in 1.600 farmacie piemontesi sarà possibile prenotare le prestazioni ambulatoriali attraverso il Cup […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte, monitoraggio nelle scuole in tutta la regione: 4 focolai e 74 classi in quarantena

Sono ad oggi 4 i focolai di Covid nelle scuole del Piemonte: uno in un nido […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Partono i lavori per allargare la strada provinciale 1 “delle Valli di Lanzo” in frazione Voragno a Ceres

Proseguono gli interventi in sinergia tra Città metropolitana di Torino e le due Unioni Montane presenti […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Rocca Canavese: i carabinieri sequestrano armi detenute illegalmente. Due arresti

A Rocca Canavese e Nole, i carabinieri della Stazione di Leinì, in collaborazione con i colleghi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy