19/06/2020

Economia

Canavese: in arrivo i fondi destinati ai comuni svantaggiati che confinano con la Valle d’Aosta

CONDIVIDI
Arrivano buone notizie, dal punto di vista economico, per diversi Comuni canavesani il cui territorio confina con la Valle d’Aosta. A segnalarlo è il senatore della Lega Cesare Pianasso.
“Il testo del nuovo Dpcm che è stato trasmesso al Senato per la conseguente discussione recepisce l’emendamento che avevo presentato alla Finanziaria 2019 per modificare le regole del “Fondo per la valorizzazione e la promozione delle aree territoriali svantaggiate confinanti con le Regioni a statuto speciale” – spiega -. Precedentemente tali risorse erano riservate unicamente alle province limitrofe a Trentino e Friuli Venezia-Giulia, a danno chiaramente dei nostri territori. Era una differenziazione ingiusta e l’abbiamo cambiata nell’ottica del buonsenso, nonostante il parere contrario di certi parlamentari canavesani del Pd. Nell’interesse del territorio, mi fa piacere che ora abbiano cambiato idea e che quindi il provvedimento abbia via libera per essere approvata in via definitiva”.
A beneficiare dello stanziamento del Fondo per le aree svantaggiate in Canavese saranno Carema, Ceresole Reale, Locana, Noasca, Quincinetto, Ronco, Settimo Vittone, Traversella, Valprato, Valchiusa.
Le risorse a disposizione potranno essere utilizzate per progetti finalizzati ai seguenti ambiti: valorizzazione dell’ambiente; ristrutturazione o ricostruzione di edifici pubblici; risparmio energetico e uso di energie rinnovabili; miglioramento della viabilità comunale e inter-comunale; realizzazione di parchi giochi, sentieri e piste ciclabili; servizi socio-sanitari, di assistenza sociale, scolastici, di trasporto, di raccolta rifiuti; attività di promozione turistica, delle attività artigianali e del commercio; diffusione dell’informatizzazione e implementazione dei servizi di e-government; telecomunicazione; sportello unico delle imprese e servizi di orientamento all’accesso ai fondi europei, nazionali, regionali, provinciali o comunali a sostegno delle attività imprenditoriali.
Salvo modifiche, la dotazione finanziaria del “Fondo per la valorizzazione e la promozione delle aree territoriali svantaggiate confinanti con le Regioni a statuto speciale” dovrebbe comprendere 15,6 milioni di euro per il 2020 e 19,5 per il 2021.

20/09/2021 

Cronaca

Rivarolo Canavese: i vigili del fuoco hanno domato l’incendio alla cascina Mellano. Ingenti i danni

Sono terminate nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 20 settembre, le operazioni di messa in sicurezza […]

leggi tutto...

20/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 135 nuovi contagi e due decessi. I pazienti guariti rispetto a ieri sono 173

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 16,00 di oggi, lunedì 20 settembre, l’Unità di Crisi della Regione […]

leggi tutto...

20/09/2021 

Cronaca

San Francesco al Campo: la Fanfara alpina della “Taurinense” per i 25 anni del “Velodromo Francone”

In questi giorni il Velodromo Francone di San Francesco al Campo compie 25 anni. Era esattamente […]

leggi tutto...

20/09/2021 

Cronaca

Incendio a Favria: vanno a fuoco gli spogliatoi del campo di calcio a 5. Indagano i carabinieri

I carabinieri della stazione di Agliè stanno indagando per fare chiarezza sulle cause che hanno innescato […]

leggi tutto...

20/09/2021 

Cronaca

Sito di scorie nucleari, sindaci e Città Metropolitana chiedono più chiarezza alla Sogin

Se Sogin spa non rispettasse le indicazioni sulla trasparenza del procedimento di localizzazione del deposito unico […]

leggi tutto...

20/09/2021 

Cronaca

Rivarolo: a fuoco la cascina Mellano in borgata Vittoria. Distrutto un fienile. Vigili del fuoco al lavoro

Furioso incendio a Rivarolo Canavese in borgata Vittoria al confine con il comune di Bosconero. Il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy