Volpiano sotto shock: ragazza 18enne si lancia dal balcone della comunità per giovani. Morta sul colpo

Volpiano

/

24/06/2019

CONDIVIDI

Il gesto è stato così repentino che nessuno è riuscito a intervenire. La salma è stata composta all'ospedale di Chivasso

Aveva soltanto 18 anni la ragazza che, nella tarda serata di ieri, domenica 23 giugno si è lanciata nel vuoto dal balcone di un edificio in cui ha sede una comunità per persone con problemi psichiatrici. E’ accaduto a Volpiano. L’impatto con il suolo è stato così violento che la ragazza è morta sul colpo. Stando a una prima e provvisoria ricostruzione pare la giovane si trovase insieme ad altri ospiti nella sala comune dove si trova apparecchio televisivo.

Poi si sarebbe improvvisamente allontanata e dopo aver raggiunto il balcone della sala si sarebbe gettata nel vuoto. A chiamare i soccorsi sono stati gli operatori che svolgono servizio presso la comunità. Sul luogo è tempestivamente accorso il personale sanitario del 118 ma il cuore della 18enne aveva già cessato di battere.

Sulla tragica vicenda stanno attualmente indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso. Al momento pare che nulla possa spiegare la decisione di togliersi la vita. La giovane era residente a Torino.

La salma è stata trasportata e composta nelle camere mortuarie dell’ospedale di Chivasso a disposizione dei magistrati della procura di Ivrea.

Leggi anche

01/06/2020

Rivarolo: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza

Rivarolo Canavese: al tempo del Covid-19, la danza diventa un coinvolgente video che inneggia alla resilienza. […]

leggi tutto...

01/06/2020

Ciriè: individuato dai carabinieri il 15enne che ha “palleggiato” con un riccio fino ad ucciderlo

E’ un 15enne residente in un piccolo comune dell’Alto Canavese che sabato scorso si è divertito […]

leggi tutto...

01/06/2020

Coronavirus in Piemonte: i pazienti in ospedale scendono sotto quota mille. Oggi un solo decesso

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, lunedì 1° giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy