Volpiano: sale sul water, il sanitario si rompe e una scheggia gli recide la femorale. Muore 71enne

06/04/2018

CONDIVIDI

Il pensionato stava aiutando il figlio in un trasloco. Indagano i carabinieri di Volpiano

Aveva 71 anni l’uomo morto dissanguato nel bagno di casa propria, ferito dalle schegge in ceramica di un water che gli si è frantumato sotto i piedi e che gli hanno reciso l’arteria femorale. La disgrazia si è verificata nella giornata di ieri, giovedì 5 aprile, in un alloggio di via Foscolo 8 a Volpiano. Il pensionato stava aiutando a risistemare l’appartamento dei figli in occasione di un trasloco.

Quel banale incidente gli è costato la vita. Vincenzo Iannì è morto per dissanguamento. Nel momento della disgrazia l’uomo si trovava da solo nell’alloggio: stava smontando dei faretti e per compiere l’operazioni era salito con i piedi sul water che si è frantumato.

La morte è sopraggiunta in pochissimi minuti. A trovare il cadavere del pensionato è stato il figlio 40enne che era in procinto di trasferirsi in quell’alloggio. A certificare il decesso è stato il medico legale dell’Asl T04.

Sul mortale infortunio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy