Volpiano: nessuna novità sulla vendita della Comital. I 128 dipendenti sono di nuovo in ansia

Volpiano

/

25/04/2019

CONDIVIDI

A distanza di quindici giorni dalla chiusura del bando, alla curatela fallimentare non è pervenuta nessuna offerta di acquisto

Ancora momenti di preoccupazione per i 128 dipendenti della Comital-Lamalù di Volpiano: mancano 15 giorni alla scadenza del secondo bando di vendita delle due aziende consorelle indetto dalla curatela fallimentare e nessuna società ha presentato una manifestazione di interesse per l’acquisizione. I dipendenti continuano a vivere momenti di autentica ansia: in ballo ci sono il futuro occupazionale e la sopravvivenza produttiva dei due stabilimenti che la proprietà francese ha abbandonato.

I sindacati di categoria hanno nuovamente sollecitato l’intervento delle istituzioni per fare in modo che anche questo bando non vada deserto. Va detto che negli ultimi anni della travagliata vicenda della Comital-Lamalù, ci sono state numerose manifestazioni di interesse che non poi non si sono concretizzate. Negli ultimi giorni è parso che un importante gruppo internazionale fosse interessato a visitare i due stabilimenti ma tutto si è concluso, al momento, con un nulla di fatto.

Allo stato attuale delle cose i 128 dipendenti sono in cassa integrazione ma la concessione rilasciata dal Ministero del Lavoro e tra qualche mese si tornerà a fare i conti con l’incertezza e la disperazione. A meno che non si verifichi un provvidenziale ribaltamento di fronte.

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy