Volpiano: a fuoco uno stabilimento che produce imballaggi. Provvidenziale intervento dei pompieri

07/07/2016

CONDIVIDI

E' successo alle 21,00 di mercoledì. I Vigili del fuoco hanno evitato che le fiamme si estendessero a tutto lo stabilimento

Le fiamme che si sono probabilmente sviluppate in un compattatore avrebbero potuto dare origine a un rogo devastante. Per puro caso qualcuno si è accorto del fumo causato dall’incendio e ha immediatamente lanciato l’allarme. E’ accaduto alle 21,00 di ieri sera a Volpiano in via Pisa 7. L’incendio ha avuto luogo presso lo stabilimento “Ca.Ma.” che tratta carta  e produce imballaggi in cartone.

Per cause ancora in via d’accertamento le fiamme si sarebbero immediatamente estese a dei blocchi carta che era stata ammassata nei pressi dell’ingresso del capannone.

Sul luogo sono immediatamente intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Volpiano e di Torino Stura che hanno circoscritto l’incendio evitando che si propagasse all’intero stabilimento di produzione e al materiale cartaceo contenuto all’interno del capannone. I pompieri hanno impiegato alcune ore per domare completamente le fiamme e compiere le operazioni di smassamento per spegnere possibili focolai.

I tecnici dei Vigili del fuoco stanno indagando per appurare quali sono le cause che hanno causato l’incendio.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy