Venaria: svuotano i garages, ma i carabinieri li colgono in flagrante. Arrestati 4 giovani

Venaria

/

04/01/2019

CONDIVIDI

A finire nei guai sono stati quattro ladri, tutti incensurati che dovranno rispondere dell'accusa di furto

I ladri seriali hanno razziato diversi garages ina via Refrancore a Venaria Reale e pensavano di farla franca ma non aveano fatto i conti con il tempestivo interven to dei carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Venaria al comando del capitano Giacomo Moschella. A finire nei guai sono stati quattro giovani, tutti incensurati che dovranno rispondere dell’accusa di furto. E’ accaduto a Venaria nella notte di mercoledì 2 gennaio.

Della banda facevano parte uno studente ventenne residente a Cafasse, due diciottenni di Venaria e un sedicenne dempre di Venaria. I ragazzi maggiorenni sono stati collocati agli arresti domiciliari mentre il minore à stato denunciato.

Tutti e quattro i ragazzi sono in attesa di affrontare il processo penale.

I ladri hanno arraffato nei box auto attrezzi, computer portatili e bottiglie di alcolici. A chiamare il 112 sono stati alcuni residenti allarmati dai rumori prodotti dai giovani mentre svaligiavano i garages.

Leggi anche

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...

05/06/2020

Piemonte: scattano le denunce per la “bufala” sulle mascherine tossiche distribuite dalla Regione

“La Regione Piemonte sta procedendo a denunciare per procurato allarme quanti hanno dato visibilità all’ignobile accusa […]

leggi tutto...

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy