Venaria: grave tamponamento tra auto. In ospedale una donna di 76 anni e un’intera famiglia

Venaria

/

03/09/2017

CONDIVIDI

La dinamica dell'incancora da ricostruire. Tra i feriti la più grave è la pensionata che non corre pericolo di vita

Quattro feriti in un incidente stradale che ha avuto luogo nel primo pomeriggio di ieri, sabato 2 settembre in via Cavallo a Venaria Reale in seguito allo scontro tra una Fiat Cinquecento sulla quale viaggiavano il conducente di 45 anni, la moglie e la figlia, residenti a Pessinetto e una Fiat Punto alla cui guida si trovava una donna di 76 anni residente a Pinerolo. L’urto tra i due mezzi è stato violento.

Ad avvisare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco di Venaria Reale e di Torino che hanno estratto la donna che si trovava al volante della Fiat Punto e soccorso gli occupanti della Fiat Cinquecento.

La pensionata è la più grave. Tutti i feriti sono stati trasportati in autolettiga all’ospedale Maria Vittoria di Torino. Entrambe le vetture viaggiavano nella medesima direzione, verso Torino. I rilievi per riscostruire la dinamica del grave tamponamento stradale sono stati effettuati dai carabinieri della Compagnia di Venaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy