Venaria, dramma in una struttura per anziani. Uomo di 58 anni soffocato da un boccone di cibo

Venaria

/

23/01/2016

CONDIVIDI

Indagano i carabinieri. L'ipotesi è che si tratti di una fatalità

E’ morto soffocato da un boccone di cibo. Tragica fine per un uomo di soli 58 anni, ospite di una residenza assistenziale (Raf) di Venaria Reale. La vittima si trovava nella struttura sanitaria per anziani non autosufficienti perché le sue gravi condizioni di salute non gli consentivano di vivere da solo e perché non aveva parenti che potessero accudirlo. Sulla drammatica vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Venaria.

I militari dell’Arma hanno trasmesso, per atto dovuto, cartelle cliniche e documentazione alla procura della Repubblica di Ivrea. Al momento non risulta che i magistrati abbiano aperto fascicoli con ipotesi di reato. L’ipotesi più probabile, al momento, sembra essere quello di una tragica fatalità.

Dov'è successo?

Leggi anche

Borgofranco d'Ivrea

/

22/10/2017

Borgofranco d’Ivrea: a 83 anni precipita da un muro. Salvato dal Soccorso Alpino

E’ precipitato da un muro, per cause ancora in via di accertamento, procurandosi diversi politraumi: protagonista […]

leggi tutto...

Torino

/

21/10/2017

Basket-Serie A: Continua l’inarrestabile marcia della Fiat Torino che incontra al PalaRuffini la Vuelle Pesaro

Ritmo incessante per la Fiat Torino, divisa tra gli impegni di 7Days EuroCup e Campionato di serie A. Domani per […]

leggi tutto...

Canavese

/

21/10/2017

La Regione Piemonte dichiara guerra ai “furbetti” del bollo auto. In arrivo oltre 450 mila avvisi e ingiunzioni

Sono già partite anche alla volta del Canavese parte dei 450 mila avvisi di mancato pagamento […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy