Valperga, giovane di 25 anni muore per sospetta meningite. Profilassi per famiglia e soccorritori

Valperga

/

08/01/2017

CONDIVIDI

E' da ieri che il ragazzo era preda di una forte febbre. La mattina di domenica la situazione è peggiorata e, alle 19,00, il decesso alle Molinette

Su quella febbre che da ieri lo tormentava, V.B. scherzava con gli amici sul suo profilo facebook: si pensava, in un primo momento, all’influenza che quest’anno era stata preannunciata in una forma particolarmente virulenta, ma poi la situazione è precipitata e un giovane di venticinque anni, residente a Valperga, è morto nelle prime ore della sera di domenica 8 gennaio all’ospedale Molinette di Torino per sospetta meningite fulminante.

Al momento sono in corso gli esami di laboratorio che dovranno accertare le cause di un decesso avvenuto, al momento, per cause ancora sconosciute. E’ soltanto domattina che i sanitari emetteranno un bollettino medico definitivo. In via del tutto precauzionale, il personale sanitario che lo ha soccorso e i famigliari del giovani, sono stati sottoposti alla profilassi clinica.

Il decorso della malattia che ha causato il decesso del giovane valperghese, è stato molto rapido: alle 11,00 della mattina di domenica il personale sanitario della Croce Bianca di Valperga e della Croce Rossa di Castellamonte ha soccorso il giovane: in considerazione delle sue critiche condizioni di salute ne ha disposto l’immediato ricovero all’ospedale Molinette di Torino.

Alle 19,00, poche ore dopo il ricovero il cuore del ragazzo, conosciuto in buona parte del Canavese per la sua passione per il ciclismo, è spirato. Il suo profilo facebook in queste ore si affolla di dolenti e stupiti messaggi dei suoi tanti amici.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy