Uccise una donna a Ciriè nel ’96: detenuto in carcere a Padova evade e viene arrestato nel Torinese

02/05/2018

CONDIVIDI

L'uomo, 43 anni, era stato anche condannato per omicidio. Dopo tre mesi i carabinieri lo hanno individuato e ammanettato

Era stato condannato per vari reati e per aver ucciso, nel 1996, una donna di Ciriè: i giudici gli avevano concesso di scontare in semilibertà la pena residua di tre anni e sei mesi di reclusione ma la sera del 28 gennaio non aveva fatto ritorno in carcere dopo aver ottenuto un permesso. Nella mattinata di oggi, mercoledì 2 maggio, Giuliano Ventrice, 43 anni, detenuto nel carcere di Padova, è stato individuato e arrestato dai carabinieri a Bruino grazie alla collaborazione tra gli uomini dell’Arma di Bruino, Moncalieri e Padova.

Nei guai sono anche finiti una donna residente a Padova e due pimontesi che sono stati denunciati con l’accusa di favoreggiamento per aver aiutato l’evaso in questi mesi di latitanza.

All’evaso arrestato è anche stato notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura di Palermo. Era da mesi che i carabinieri erano sulle tracce del fuggiasco: è stata la relazione che l’evaso aveva allacciato con una donna a far scoprire agli investigatori dettagli più che interessanti che, alla fine, hanno consentito di effettuare l’arresto.

A Giuliano Ventrice è stata revocata la misura della semilibertà.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/09/2018

Asl T04: una stanza multisensoriale per gli affetti d’autismo grazie alla donazione di Ausilia Onlus

Una generosa donazione dell’Associazione Ausilia Onlus – Associazione nata a Torino nel 2013 che lavora in […]

leggi tutto...

Volpiano

/

20/09/2018

Crisi Comital-Lamalù: l’assessore Pentenero: “Intervenga il governo per salvare i dipendenti”

Si è svolto nella mattinata di oggi, giovedì 20 settembre, presso l’assessorato al Lavoro della Regione […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

20/09/2018

Castellamonte: coltivava marijuana in un terreno agricolo in frazione Spineto. Arrestato 35enne

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato D.D., […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy