Tragedia all’alba a Cuorgné: un giovane di 29 anni si toglie la vita con un colpo di fucile

Cuorgnè

/

27/10/2016

CONDIVIDI

Inspiegabili, al momento, le ragioni che hanno causato un gesto così estremo

Si è tolto la vita a 29 anni con un colpo di fucile. E’ successo a Cuorgnè, nelle prime ore di questa mattina. Una tragedia ancora inspiegabile che ha sconvolto la città. Ad avvertire i soccorsi è stata la famiglia del giovane che abita nella stessa palazzina, ma quando il personale sanitario del 118 ha fatto il suo ingresso nell’appartamento, si è reso conto che non c’era più nulla da fare.

Il proiettile aveva già stroncato la vita dell’uomo. I carabinieri della Compagnia di Ivrea stanno cercando di capire le ragioni del disperato e inaspettato gesto e hanno interrogato famigliari alla ricerca di qualche indizio. Il fucile era regolarmente denunciato. Al momento si sa ben poco sul dramma che si è consumato alle prime luci dell’alba. Le indagini dei carabinieri continuano.  

Leggi anche

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gran festa per l’asilo nido “Il Girotondo” che compie quarant’anni di vita

Da quarant’anni assolve ininterrottamente alla sua funzione: quello di essere un punto di riferimento per intere […]

leggi tutto...

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gli orafi e i metallurgici celebrano in grande stile la festa del patrono Sant’Eligio

Domenica 24 e lunedì 25 novembre a Rivarolo Canavese saranno celebrati i festeggiamenti in onore di […]

leggi tutto...

20/11/2019

Il consigliere canavesano Andrea Cane difende in Regione la presenza del Crocifisso nelle scuole

Torna attuale in Regione Piemonte la contrapposizione politica relativa alla presenza del crocifisso nelle scuole: a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy