Torino-Caselle: lavori di manutenzione sul raccordo. “Bollino rosso” per il traffico

Caselle

/

24/07/2016

CONDIVIDI

Dal 28 luglio al 5 agosto sono previste limitazioni per il rifacimento del manto stradale. Si consigliano percorsi alternativi

Saranno due settimane da bollino rosso quelle che attendono le migliaia di automobilisti e conducenti di mezzi pesanti che ogni giorno percorrono la sperstrada che collega Torino a Caselle. Sono in previsione disagi per i pendolari che si recano al lavoro e per chi si recherà in aeroporto in partenza per le tanto agognate vacanze. La società Anas che gestisce il tratto autostradale, sta proseguendo nei lavori di rifacimento del mant stradale. A partire dal prossimo giovedì 28 luglio penderanno il via i lavori di manutenzione sul raccordo. Lavori che prevederanno limitazioni al transito ed è facile prevedere che nelle ore di punta si formeranno lunghe code di autoveicoli in entrambi i sensi di marcia.

L’Anas informa che sarà in vigore la riduzione di carreggiata in direzione Caselle dal km 0,000 al km 2,250 dalle 7 del 28 luglio alle 15 del 29 luglio e, poi, dalle 7 del 1° agosto fino alle 18 del 3 agosto; inoltre dalle 7 del 28 luglio alle 15 del 29 luglio saranno chiusi gli ingressi di corso Grosseto lato sud (si potranno usare gli ingressi di corso Grosseto lato nord e via Reiss Romoli); dalle 7 del 1° agosto alle 18 del 3 agosto saranno chiusi gli ingressi di corso Grosseto lato nord e di via Reiss Romoli (si potrà usare corso Grosseto lato sud).
Inoltre, dal 3 al 5 agosto (dalle 9 alle 19) sarà in vigore la riduzione di carreggiata in direzione Torino tra il km 4,100 e il km 2,900 e i mercoledì 3 agosto, dalle 9 alle 19, sarà chiusa la rampa dello svincolo n. 1 in direzione Caselle-Torino e i veicoli diretti verso le autostrade e tangenziale nord potranno utilizzare l’uscita n.1 per Borgaro.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy