Settimo Torinese: rapinano e picchiano la titolare di un bar. In manette una coppia

Settimo Torinese

/

20/03/2016

CONDIVIDI

Un delinquente seriale e la compagna sono finiti in carcere per aver preso di mira una commerciante

Tre rapine in trenta giorni che avevano fruttato un bottino niente afatto trascurabile. Nel mirino, tutte le volte, era finito un bar di Settimo Torinese. Ma nell’ultimo episodio hanno esagerato accanendosi in maniera brutale nei confronti della titolare. Ed è così che Francesco Rosario Frandina e la convivente Giusy Caputo sono finiti in manette dopo un blitz eseguito dai carabinieri. I militari, per sorprendere i due malviventi si sono travestiti da portalettere, si sono presentati nell’appartamento in cui viveva la coppia di “Bonnie & Clyde” e, dopo averli sorpresi li hanno ammanettati.

Le rapine delle quali sono sono accusati sarebbero state compiute tra l’8 e 20 febbraio scorso. Stando alla ricostruzione dei fatti, effettuata dai carabinieri della stazione di Settimo Torinese Francesco Rosario Frandina era un uomo dal carattere violento. Nel corso delle ripetute rapine aveva colpito la titolare gettandola violentemente a terra e colpendola più volte. Marginale il ruolo della compagna che si sarebbe, sempre secondo i militari, a farsi aprire dalla donna la porta dell’esercizio commerciale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

22/11/2017

Rivarolo Canavese, la Città Metropolitana ribadisce il no alla sezione di liceo linquistico all’Aldo Moro

Nuovo diniego della Città Metropolitana all’istituzione di una sezione del liceo linquistico a Rivarolo Canavese: per […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Ivrea, studentessa accoltella e ferisce alla gamba una rivale in amore alla fermata del bus

Ha atteso la rivale in amore alla fermata del pullmann e poi l’ha accoltellata. E’ successo […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/11/2017

I carabinieri stroncano il narcotraffico tra Spagna e Italia. In manette anche due canavesani

La cocaina e l’hashish giungevano in notevoli quantità dal Marocco, passava dalla Spagna e veniva spacciata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy