San Giusto Canavese: cercasi comparse per lo sceneggiato “Sacrificio d’amore”. Il 19 i casting

San Giusto Canavese

/

14/10/2016

CONDIVIDI

Un'occasione di lavoro per chi intende debuttare nel mondo della televisione. Si cercano principalmente volti maschili. Provini negli Studi di Telecittà

Cercasi comparse per il nuovo sceneggiato targato Rai intitolato “Sacrificio d’amore” che si sta girando in Canavese. Nelle prossime settimane, in occasione di alcune scene corali che faranno da sfondo allo sceneggiato che andrà in onda nella prossima primavera. Sedici puntate imperniate sulla tormentata storia d’amore tra un umile cavatore di marmi di Carrara e una nobildonna. Dopo il sequel di Elisa di Rivombrosa, e lo sceneggiato che ha come protagonista Giancarlo Giannini, il Canavese torna protagonista della TV. Mercoledì 19 ottobre, dalle ore 15,00 alle ore 17,oo, presso gli studi di Telecittà a San Giusto Canavese (che per l’occasione ha fortunatamente riaperto gli studi dopo la sospensione della soap opera Centovetrine) avranno luogo i casting per la selezione di numerose comparse. Si ricercano principalmente volti maschili. Come sottolinea la produzione si tratta di un’occasione da non perdere.  La vicenda si svolge a partire dal 1913 fino alla prima guerra mondiale.

Si ricercano principalmente uomini in età compresa tra i 18 ed i 50 anni , con caratteristiche fisiche compatibili con l’ambientazione storica nella quale si svolge la serie: non essere più alti di 1.85, avere un taglio regolare di capelli, nei primi del Novecento non esistevano i tagli di oggi, rasati ai lati, e lunghi al centro…..essere disposti a modificare il taglio della barba o dei capelli. Le donne non dovranno essere più alte di 1.75 avere i capelli lunghi e di colore naturale. Non verranno accettate richieste da parte di candidati con tatuaggi in vista non copribili con trucco e capelli non idonei. Per compatibilità di costumi , la taglia massima per gli uomini non dovrà superare la 52 , e la 46 per le donne.  Per gli uomini tra i 20 ed i 50 che hanno studiato recitazione e sono interessati a candidarsi come attori , è possibile  mandare una mail all’indirizzo: “mailto:castinsd@gmail.com” e castingcanavese@gmail.com  specificando nell’oggetto: “Proposta Attore Sacrificio d’Amore”.

Tra i requisiti, fondamentale per tutti, non avere tatuaggi sulle parti scoperte del corpo e aver compiuto i 18 anni. Se vi riconoscete in queste descrizioni e avete la possibilità di stare sul set una giornata intera con un preavviso di qualche giorno allora munitevi di due foto, una a figura intera e una a mezzo busto, la fotocopia della carta di identità e del codice fiscale e…….ciack si gira!

Con “Sacrificio d’amore” riaprono gli Studi di Telecittà, il polo produttivo di San Giusto Canavese alla porte di Torino dove lavorano per la nuova serie Mediaset più di 100 persone tra staff tecnico e artistico, la maggior parte appartenenti al territorio, il numero aumenta se si considerano anche i professionisti e tutto l’indotto.  Lo scenografo Maurizio Kovacs ha minuziosamente ricostruito nei 1.700 metri quadrati degli studios tutte le ambientazioni interne, una splendida villa, un ospedale le case dei protagonisti, un laboratorio.

I set sono stati tutti realizzati nella falegnameria all’interno del polo produttivo.  Tantissime le location in esterna che accoglieranno le riprese di questa nuova serie, in primis la città di Torino, il chiostro dell’Università degli Studi, le vie e la Piazza del Comune di Agliè e il  suo favoloso castello, il Comune di Mazzè, sul lago di Candia, il Castello di Mercenasco e il Castelo dei Conti di Biandrate fino agli alpeggi di Carema.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: nuovo sito web in Comune per facilitare il rapporto degli utenti con la pubblica amministrazione

Dal 13 dicembre è on line il nuovo sito web del Comune di Cuorgnè realizzato secondo […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea, niente sale sulle strade ghiacciate: un centinaio di persone finisce in pronto soccorso

Oltre un centinaio di persone sono transitate nella giornata di ieri, giovedì 14 dicembre, nel pronto […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ex dipendente dell’Olivetti scompare nel nulla da anni. La procura accusa il fratello di averlo ucciso

La procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio di Salvatore Angemi, 55 anni, di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy