San Francesco al Campo, artigiani e commercianti uniti a Natale per aiutare gli italiani colpiti dal sisma

San Francesco al Campo

/

19/12/2016

CONDIVIDI

Sarà una vigilia natalizia all'insegna della solidarietà: la notte dell'Avvento si trasforma in una bella gara di generosità e altruismo

A San Francesco al Campo quello che verrà, sarà un Natale dedicato alla solidarietà: in borgata Madonna, sabato 24 dicembre, saranno organizzate due iniziative a favore delle popolazioni colpite dai terremoti di agosto e novembre. Dopo il concerto di beneficenza offerto dalla banda sabato 17 dicembre, ora i riflettori sono puntati sulla vigilia di Natale. Sabato 24 dicembre, infatti, il Comitato Festeggiamenti della Borgata Madonna propone un simbolico e interessante gemellaggio enogastronomico con le terre del centro Italia colpite dal violento e devastante sisma.

Il dinamico gruppo della borgata sta confezionando dei cestini natalizi che uniscono alcuni prodotti locali con prodotti tipici di alcune delle comunità colpite dal terremoto. I cestini saranno disponibili nello stand che verrà allestito sul piazzale antistante la cappella dell’Assunta sabato 24 dicembre dalle 10 e per tutta la giornata. Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate. Ma la solidarietà continuerà anche nella notte di Natale, ad opera del gruppo ”storico” dei commercianti e degli artigiani di San Francesco al Campo, che in borgata Madonna offriranno cioccolata calda, vin brulé, salsiccia e porchetta.

L’intero ricavato dell’iniziativa sarà devoluto ai terremotati. Ai commercianti e agli artigiani si devono anche le luci che stanno rallegrando l’atmosfera natalizia in paese: il gruppo ha infatti acquistato e offerto le nuove luminarie lungo le vie e i due alberi di Natale illuminati davanti al municipio e alla chiesa parrocchiale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Strambino

/

21/09/2017

Strambino: incidente nei pressi del Lidl. Un uomo in scooter è stato travolto e ferito da un’automobile

Serio incidente nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre a Strambino all’ingresso del supermercato Lidl situato in […]

leggi tutto...

Ingria

/

21/09/2017

Ingria: dopo il rifiuto di Torino sarà il piccolo comune a ospitare la goliardica e contestata “Gara dei rutti”

Quel che Torino ha sdegnosamente rifiutato, il piccolo Comune canavesano di Ingria ha accettato: domenica 24 […]

leggi tutto...

Caselle

/

21/09/2017

Caselle: gli aerei decollano e le tegole volano. Stanziati 70mila euro per ancorare i “coppi” ai tetti delle case

Quando gli aerei decollano o atterrano, volano anche le tegole: a Caselle è ormai la norma, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy