San Colombano: spende un euro e vince un milione grazie al “Million Day”. La fortuna bacia il Canavese

19/03/2018

CONDIVIDI

Il biglietto vincente è stato acquistato nella tabaccheria Mainelli in frazione Buasca. Finora in tutta Italia sono stati vinti 15 milioni

Spende un euro e ne vince un milione: è proprio vero che la fortuna è una dea bendata. Una dea che ancora una volta ha premiato il Canavese; in particolare modo la frazione Buasca di San Colombano Belmonte. Un giocatore dall’identità ancora ignota ha acquistato lo scorso sabato un biglietto del “Million Day” nella tabaccheria Mainelli che si affaccia sulla strada provinciale che conduce a Cuorgnè.

Il giocatore ha azzeccato tutti i numeri della cinquina nell’estrazione che ha avuto luogo alle 19,00 di sabato 17 marzo. Una vincita più che consistente che, se gestita oculatamente, può davvero cambiare la vita. Questi i numeri della cinquina fortunata: 14, 19, 36, 43 e 49.

E’ la prima vincita in Piemonte regalata dal “Million Day”; in tutta Italia sono 15 i milioni di euro vinti. Savino Mainelli titolare della tabaccheria giura e spergiura di non conoscere l’identità del vincitore. Potrebbe anche essere così dato che l’esercizio pubblico sorge in un luogo di grande transito. Al momento nessuno ha telefonato in tabaccheria.

Ed è caccia aperta al fortunato o alla fortunata che ha acquistato il “magico” biglietto.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy