San Benigno: anziana cade e si rompe un femore. Una vicina la soccorre e si frattura il braccio

San Benigno Canavese

/

11/05/2017

CONDIVIDI

La pensionata ha chiamato aiuto per ore prima che arrivassero i soccorsi

E’ caduta, fratturandosi un femore, ma per ore nessuno ha potuto soccorrerla nonostante l’anziana pensionata di 85 anni per ore chiesto invano aiuto: è accaduto nella giornata di martedì 9 maggio a San Benigno. La donna è scivolata nel giardino di casa e per alcune ore è rimasta distesa per terra senza potersi muovere. A salvarla sono stati gli agenti della polizia locale avvertiti dai vicini che, al loro rientro a casa, hanno visto la pensionata a terra che ormai esausta, continuava a chiedere flebilmente aiuto.

E non è tutto: una pensionata di 80 anni che abita poco distante è intervenuta insieme ai vigili urbani per soccorrere la donna ma è scivolata e si è fratturata, a sua volta, un braccio. Sul luogo sono così giunte due ambulanze che hanno trasportato le due donne infortunate al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso. Adesso sono ricoverate nel reparto di ortopedia della struttura ospedaliera.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy