San Benigno: anziana cade e si rompe un femore. Una vicina la soccorre e si frattura il braccio

San Benigno Canavese

/

11/05/2017

CONDIVIDI

La pensionata ha chiamato aiuto per ore prima che arrivassero i soccorsi

E’ caduta, fratturandosi un femore, ma per ore nessuno ha potuto soccorrerla nonostante l’anziana pensionata di 85 anni per ore chiesto invano aiuto: è accaduto nella giornata di martedì 9 maggio a San Benigno. La donna è scivolata nel giardino di casa e per alcune ore è rimasta distesa per terra senza potersi muovere. A salvarla sono stati gli agenti della polizia locale avvertiti dai vicini che, al loro rientro a casa, hanno visto la pensionata a terra che ormai esausta, continuava a chiedere flebilmente aiuto.

E non è tutto: una pensionata di 80 anni che abita poco distante è intervenuta insieme ai vigili urbani per soccorrere la donna ma è scivolata e si è fratturata, a sua volta, un braccio. Sul luogo sono così giunte due ambulanze che hanno trasportato le due donne infortunate al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso. Adesso sono ricoverate nel reparto di ortopedia della struttura ospedaliera.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy