San Benigno: anziana cade e si rompe un femore. Una vicina la soccorre e si frattura il braccio

San Benigno Canavese

/

11/05/2017

CONDIVIDI

La pensionata ha chiamato aiuto per ore prima che arrivassero i soccorsi

E’ caduta, fratturandosi un femore, ma per ore nessuno ha potuto soccorrerla nonostante l’anziana pensionata di 85 anni per ore chiesto invano aiuto: è accaduto nella giornata di martedì 9 maggio a San Benigno. La donna è scivolata nel giardino di casa e per alcune ore è rimasta distesa per terra senza potersi muovere. A salvarla sono stati gli agenti della polizia locale avvertiti dai vicini che, al loro rientro a casa, hanno visto la pensionata a terra che ormai esausta, continuava a chiedere flebilmente aiuto.

E non è tutto: una pensionata di 80 anni che abita poco distante è intervenuta insieme ai vigili urbani per soccorrere la donna ma è scivolata e si è fratturata, a sua volta, un braccio. Sul luogo sono così giunte due ambulanze che hanno trasportato le due donne infortunate al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso. Adesso sono ricoverate nel reparto di ortopedia della struttura ospedaliera.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

15/12/2017

Cuorgnè: nuovo sito web in Comune per facilitare il rapporto degli utenti con la pubblica amministrazione

Dal 13 dicembre è on line il nuovo sito web del Comune di Cuorgnè realizzato secondo […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ivrea, niente sale sulle strade ghiacciate: un centinaio di persone finisce in pronto soccorso

Oltre un centinaio di persone sono transitate nella giornata di ieri, giovedì 14 dicembre, nel pronto […]

leggi tutto...

Ivrea

/

15/12/2017

Ex dipendente dell’Olivetti scompare nel nulla da anni. La procura accusa il fratello di averlo ucciso

La procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio di Salvatore Angemi, 55 anni, di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy