Rugby, scontro durante la partita Ivrea-Sondrio: giocatore 23enne finisce al Cto con un trauma cranico

15/12/2019

CONDIVIDI

Il giovane è stato trasportato a bordo dell'elisoccorso. Le sue condizioni di salute non sono gravi

Attimi di apprensione, nel pomeriggio di oggi, domenica 15 dicembre sul campo “Diego Santi” di Ivrea sul quale si stava disputando una partita di Rugby tra l’Ivrea e il Sondrio che militano in serie B. Durante un’azione di gioco un atleta del Sondrio di 23 anni ha riportato un serio trauma cranico.

L’incontro sportivo è stato sospeso per consentire l’intervento del personale del 118 che ha stabilizzato dapprima il giocatore e ne ha disposto il successivo trasferimento in eliambulanza al Ct0 di Torino dove è stato ricoverato in codice rosso. Il giovane non è in pericolo di vita.

La partita è ripresa dopo un’ora di sospensione. L’incidente è stato del tutto fortuito. A dare l’allarme sono stati i compagni di squadra dell’infortunato. (Immagine di repertorio).

Leggi anche

27/01/2020

Volpiano: il Comune spende 90 mila euro per la manutenzione straordinaria del cimitero

È stato completato il primo lotto delle opere di manutenzione straordinaria del cimitero comunale di Volpiano, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ciclismo: in attesa delle Olimpiadi torna a San Francesco al Campo la “Sei Giorni di Torino”

Sarà una stagione spettacolare, quella che si preannuncia al Velodromo Francone di San Francesco al Campo. […]

leggi tutto...

27/01/2020

Drammatico incidente stradale a Volpiano. Schianto tra due auto. Grave una donna di 64 anni

Marito e moglie in ospedale a causa di un grave incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy