Rostagno inagura la sede della lista Civica: “Crediamo nel lavoro che potremo fare per la città”

Rivarolo Canavese

/

14/04/2019

CONDIVIDI

"Sarà un luogo di appuntamenti, di incontro e di confronto con i cittadini" ha detto il candidato a sindaco riferendosi alla sede della lista che lo sostiene e che si trova in corso Torino 77, a pochi passi dal centro storico

“Un luogo di scambio e di costruttivo confronto tra cittadini e i componenti della squadra e al candidato a sindaco”: è così che il sindaco uscente di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno ha definito la nuova sede elettorale, inaugurata nella mattinata di oggi, domenica 14 aprile in corso Torino 77, della lista civica “Rivarolo con Rostagno”. E’ iniziata così, alla presenza di un folto pubblico l’avventura elettorale di Alberto Rostagno che deciso di tentare la conquista del secondo mandato amministrativo al termine delle elezioni comunali che avranno luogo domenica 26 maggio. Ma perché dopo mesi in cui aveva seriamente pensato di non ricandidarsi Rostagno ha deciso di scendere in campo?

“C’era una gran voglia di rinascere, quando cinque anni fa mi candidai alla carica di sindaco della nostra città. Anzi, rinascere era un dovere, perché Rivarolo veniva da un passato difficile – ha spiegato Alberto Rostagno -. Il mio gruppo ed io raccogliemmo la sfida, perché Rivarolo è la città che amiamo. Abbiamo lavorato, imparato, realizzato”. Il sindaco uscente ha sottolineato che, a dimostrazione del lavoro svolto, Rivarolo Canavese è tornato ad essere un comune nuovamente rispettato: dopo aver ereditato debiti per 13 milioni di euro in cinque anni l’Amministrazione può contare su un bilancio sano.

“Non ci siamo esaltati per i complimenti poiché abbiamo fatto soltanto il nostro dovere, né scoraggiati di fronte alle critiche, dalle quali anzi siamo sempre ripartiti per cercare di fare meglio – ha spiegato il candidato a sindaco -. Ora guardiamo avanti, abbiamo ancora molto da fare: ci sono tanti progetti già avviati da realizzare e tanti altri da creare. Perché 5 anni fa Rivarolo aveva voglia di rinascere, ma oggi ha una gran viglia di crescere. E poi, sulle basi solide costruite in questi anni, continuiamo a lavorare”.

La competizione elettorale è battute iniziali ma si preannuncia senza esclusione di colpi. La presentazione ufficiale della squadra (della quale non farà parte il vicesindaco Edo Gaetano) avrà luogo martedì 23 aprile alle 21,00 all’hotel Rivarolo. “In questa sede che si trova a un passo dal centro storico – ha concluso Rostagno – avvieremo una serie di incontri con la cittadinanza per illustrare il nostro progetto amministrativo e raccogliere utili suggerimenti”.

Leggi anche

06/08/2020

Centri Diurni per anziani: via libera della Regione alla riattivazione, ma con limitazioni. Ecco quali

La Giunta regionale, su proposta degli assessori alla Sanità ed al Welfare, ha approvato oggi la […]

leggi tutto...

06/08/2020

Coronavirus in Piemonte: triplicati i contagi nelle ultime 24 ore. Un decesso. Venti le guarigioni

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle ore 17 di oggi, giovedì 6 agosto, […]

leggi tutto...

06/08/2020

Canavese: il Consiglio regionale approva il programma delle opere. Il nuovo ponte “Preti” si farà

Il Consiglio metropolitano ha approvato all’unanimità la seconda variazione al Documento unico di programmazione, che integra […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy