Rivarolo, un concerto rock per rimettere in sesto la vecchia autobotte dei pompieri

Rivarolo Canavese

/

18/09/2015

CONDIVIDI

Si chiama "Rock sotto le fiamme" la manifestazione musicale promossa dall'associazione onlus "Vecchi pompieri 1912" che sta raccogliendo fondi per finanziare la riparazione del mezzo

Si chiama “Rock sotto le fiamme” il concerto benefico organizzato per raccogliere fondi da destinare al camion dei Vigili del fuoco di Rivarolo che necessita di urgenti interventi di manutenzione. L’iniziativa è promossa e coordinata dall’attivissima associazione “Vecchi pompieri 1912 Onlus” che, da tempo, sta lavorando per ridare nuova vita all’autopompa.

Il 3 ottobre, nel piazzale antistante il centro commerciale “Urban Center” in corso Indipendenza, avrà luogo il concerto che vedrà alternarsi sul palco Band e Dee-Jay che si esibiranno a titolo gratuito. Le offerte raccolte serviranno a finanziare i lavori di riparazione del camion. Il presidente dell’associazione onlus ringrazia il sindaco Alberto Rostagno, la Giunta comunale, il presidente della Biblioteca di Rivarolo e tutti coloro che si sono resi disponibili ad aiutare il sodalizio in questa nobile causa. I Vigili del fuoco sono una parte insostituibile del tessuto sociale non soltanto per l’attività di soccorso ma per il coraggio e l’abnegazione dimostrata in mille e mille occasioni.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/02/2018

Previsioni Meteo: neve in Canavese e in Piemonte accompagnata dall’arrivo del freddo polare

Ecco le previsioni meteo per venerdì 23 febbraio. Giornata all’insegna del maltempo con piogge e nevicate […]

leggi tutto...

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy