Rivarolo: l’Inner Wheel promuove un Concerto di Natale per combattere il “cyberbullismo”

Rivarolo Canavese

/

12/12/2018

CONDIVIDI

Sabato 15 dicembre alle ore 21,00 nella chiesa parrocchiale di San Giacomo il Quartetto d'Archi "Effe" presenterà un'accurata selezione di musica classica e di canti natalizi

Un Natale dedicato non soltanto all’Avvento e alla magia della festa più importante dell’anno ma che sia nel contempo un atto di sensibilizzazione nei confronti del dilagante fenomeno del “Cyberbullismo”. E’ quello che si appresta a festeggiare l’Inner Wheel Cuorgnè e Canavese presieduto da Roberta Farina De Giorgio con un evento culturale di tutto rilievo dedicato alla musica d’alto livello.

Sabato 15 dicembre alle ore 21,00 nella chiesa parrocchiale di San Giacomo a Rivarolo Canavese avrà luogo il Concerto di Natale nel corso del quale il Quartetto d’Archi “Effe” presenterà al pubblico un’accurata selezione di musica classica e di canti natalizi.

Il Quartetto d’archi tutto al femminile nasce dall’intento di quattro giovani musiciste, Anna Nenasheva, Elena Casottana, Annarita Crescente e Luisa Franchin che si sono incontrate nell’ambito musicale torinese, di proporre ed unire la loro individuale esperienza musicale e professionale acquisita a livello nazionale ed internazionale.

Grazie alla loro spiccata versatilità danno vita ad una dimensione ampia e moderna del quartetto d’archi, che si traduce in un’offerta musicale diversificata. Oltre al repertorio classico, infatti, un vasto panorama ricco di arrangiamenti e contaminazioni dà forma alle performance del Quartetto “Effe” (l’ensamble ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali) che spaziano dal barocco alla musica contemporanea, alle celebri colonne sonore, ai capolavori della musica leggera e popolare, dai tanghi argentini agli standards jazz.

L’ingresso è a offerta libera. Il ricavato della serata sera devoluto, come anticipato, a favore del progetto “Cyberbullismo”.

Leggi anche

30/05/2020

Coronavirus, il presidente della Regione: “Abbiamo i numeri per riaprire i confini il 3 giugno”

Ospite di Tgcom24 il presidente Alberto Cirio ha affermato che “il Piemonte ha i numeri in […]

leggi tutto...

30/05/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, sabato 30 maggio 7 decessi e 82 contagi. Il Covid-19 rimane tra noi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi sabato 30 maggio, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

30/05/2020

Chivasso, messaggio del sindaco Castello: “Abbiamo riaperto i mercati ma la prudenza è d’obbligo”

Pubblichiamo il messaggio che il sindaco di Chivasso Claudio Castello rivolge ai cittadini dove si fa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy