Rivarolo, festa della Repubblica all’insegna dei malori per il caldo

Rivarolo Canavese

/

02/06/2015

CONDIVIDI

Vincenzo Caresio e una studentessa si sono sentiti male all'improvviso. A soccorrerli è stato il sindaco Rostagno e alcuni volontari

Colpa di questa primavera impazzita. Durante le celebrazioni della Festa della Repubblica, oggi 2 giugno, due persone sono state colte da malore causato probabilmente dall’alta temperatura. La manifestazione è stata percorsa da un brivido di paura. E’ accaduto in corso Torino a Rivarolo. Vincenzo Caresio, noto in città per il suo impegno in politica, all’improvviso si è accasciato a terra. Subito soccorso dal sindaco Alberto Rostagno, che è medico, l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Cuorgne a bordo di un’ambulanza medicalizzata.

Un malore ha anche colpito una bambina che frequenta le scuole di Rivarolo e che era presente alla commemorazione insieme ai suoi compagni di scuola. Anche in questo caso il sindaco, alcuni alpini e volontari che hanno partecipato alla manifestazione hanno prestato alla bimba i primi soccorsi. La causa dei malori? Quasi probabilmente il sole battente che a metà mattinata ha infuocato il centro di Rivarolo. Vincenzo Caresio e la bimba sono stati affidate alle cure dei sanitari.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

18/10/2018

Leinì: avevano una villa abusiva e rubavano energia elettrica. I carabinieri denunciano due nomadi

Era tutto abusivo: la villa, una baracca e un prefabbricato che serviva da servizio igienico. A […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/10/2018

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

18/10/2018

“Canavesana” più sicura: Regione e Rfi firmano il protocollo sicurezza. Lavori in tempi rapidi

Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy