Rivarolo, festa del riciclo in borgata Vittoria in attesa della rotonda all’ingresso di Bosconero

Rivarolo Canavese

/

04/10/2015

CONDIVIDI

La manifestazione ha lo scopo di accantonare la triste nomea di un quartiere e rivalutarne l'inportanza nel contesto cittadino

Baratto e riciclo in Borgata Vittoria a Rivarolo in un pomeriggio, quello di oggi, interamente dedicato alla vendita e allo scambio di abiti usati, borse, scarpe e accessori di ogni genere. Il leit motiv dell’evento, organizzato dal “Pub Tw Devils” in collaborazione con l’associazione “Son fatto di Vespa” è di quello di riciclare senza sprecare e inquinare. La borgata rivarolese diventa per oggi punto di riferimento di appassionati e di chi vuol acquistare all’insegna del massimo risparmio. Non per niente l’iniziativa è stata denominata “Vespa a tutta birra e la Vittoria dell’usato” Ma c’è un altro aspetto da considerare: la borgata che è situata al confine con il territorio del comune di Bosconero: un tratto di strada spesso teatro, di mortali incidenti stradali. Un triste primato di cui la borgata non va certo fiera. Ed ecco che si è pensato di rivalutare la borgata attraverso una manifestazione, iniziata ieri, sabato 3 ottobre, dedicata alla musica, all’animazione al divertimento (quello sano) e all’enogastronomia. La manifestazione, che è alla prima edizione è anche frutto della collaborazione con l’oratorio di Bosconero e la Società di Mutuo Soccorso “Cesarepozzo”. I ragazzi dell’Oratorio si occuperanno dell’animazione dei bimbi. Previste passeggiate in sella alla “mitica” Vespa e tante altre sorprese. In attesa, ovviamente, che all’incrocio della ex statale 460 con l’ingresso del centro abitato di Bosconero sia realizzata la rotonda che renderebbe più sicuro quel tratto di rettilineo.

Leggi anche

30/05/2020

Coronavirus, il presidente della Regione: “Abbiamo i numeri per riaprire i confini il 3 giugno”

Ospite di Tgcom24 il presidente Alberto Cirio ha affermato che “il Piemonte ha i numeri in […]

leggi tutto...

30/05/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, sabato 30 maggio 7 decessi e 82 contagi. Il Covid-19 rimane tra noi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi sabato 30 maggio, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

30/05/2020

Chivasso, messaggio del sindaco Castello: “Abbiamo riaperto i mercati ma la prudenza è d’obbligo”

Pubblichiamo il messaggio che il sindaco di Chivasso Claudio Castello rivolge ai cittadini dove si fa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy